Stampa

5a Rundagiata

Domenica 3 Settembre si è corsa a Borgo a Buggiano (PT) la 5° Rundagiata, gara su strada di km.13,5 su percorso collinare. Stupenda giornata di sole con clima finalmente più sopportabile a fare da cornice a questa bella giornata di sport, che ha contato all'arrivo 266 partecipanti competitivi. In campo maschile il vincitore della manifestazione è stato Adriano Curovich (Pod.Castelfranchese) che ha preceduto sul traguardo il compagno di squadra Antonio Prestianni e Lorenzo Checcacci (GP Parco Alpi Apuane). Un podio questo, che nel corso dell'estate si è più volte ripetuto anche a posizioni invertite, a conferma della buona condizione di questi tre atleti. A seguire: 4° Daniele Susini (Livorno Team), 5° Roberto Ria (Livorno Team) e 6° Martin Falasca. Tra gli apuani 12° posto di Roberto Gianni, presente per un allenamento. Lotta fino all'ultimo metro nella categoria Veterani, con Alessandro Matteoli (Livorno Team) che è riuscito a conquistare la vittoria, davanti a Daniele Giusti (Atletica Vinci), mentre più staccato al terzo posto si è classificato Giuliano Burchi (Pod.La Stanca). I piazzamenti degli atleti biancoverdi sono stati: 8° Mario Bonini, 11° Francesco Barbi, e 22° Franco Gabbrielli. In campo femminile successo di Rachele Fabbro (GS Lammari) davanti a Annalaura Mugno (GS Orecchiella), nettamente in anticipo rispetto alla terza classificata, Elena Genemisi (GP Rossini) bravissima nel conquistare un podio prestigioso. Tra le Veterane prima posizione di Eva Grunwald (Luivan).

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli