Stampa

5a Rundagiata

Domenica 3 Settembre si è corsa a Borgo a Buggiano (PT) la 5° Rundagiata, gara su strada di km.13,5 su percorso collinare. Stupenda giornata di sole con clima finalmente più sopportabile a fare da cornice a questa bella giornata di sport, che ha contato all'arrivo 266 partecipanti competitivi. In campo maschile il vincitore della manifestazione è stato Adriano Curovich (Pod.Castelfranchese) che ha preceduto sul traguardo il compagno di squadra Antonio Prestianni e Lorenzo Checcacci (GP Parco Alpi Apuane). Un podio questo, che nel corso dell'estate si è più volte ripetuto anche a posizioni invertite, a conferma della buona condizione di questi tre atleti. A seguire: 4° Daniele Susini (Livorno Team), 5° Roberto Ria (Livorno Team) e 6° Martin Falasca. Tra gli apuani 12° posto di Roberto Gianni, presente per un allenamento. Lotta fino all'ultimo metro nella categoria Veterani, con Alessandro Matteoli (Livorno Team) che è riuscito a conquistare la vittoria, davanti a Daniele Giusti (Atletica Vinci), mentre più staccato al terzo posto si è classificato Giuliano Burchi (Pod.La Stanca). I piazzamenti degli atleti biancoverdi sono stati: 8° Mario Bonini, 11° Francesco Barbi, e 22° Franco Gabbrielli. In campo femminile successo di Rachele Fabbro (GS Lammari) davanti a Annalaura Mugno (GS Orecchiella), nettamente in anticipo rispetto alla terza classificata, Elena Genemisi (GP Rossini) bravissima nel conquistare un podio prestigioso. Tra le Veterane prima posizione di Eva Grunwald (Luivan).