Stampa

Miglio Pratese a cronometro

Sabato 7 Ottobre nel parco delle Cascine di Tavola (PO) si è disputato il classico "Miglio pratese a cronometro" perfettamente organizzato dalla Podistica Pratese. Bellissima giornata di sole per correre, solo un po' condizionata nei tempi dal vento contrario sul lunghissimo rettilineo sterrato, teatro di questa bella manifestazione sportiva. Gli atleti partivano ogni 30 secondi, cimentandosi sui canonici 1609 metri del miglio, una gara da correre a ritmi altissimi, particolarmente adatta ai mezzofondisti veloci. Il miglior tempo assoluto è stato realizzato dal giovane Emanuel Ghergut (Atletica Calenzano) in 4'43"9 che ha vinto la categoria al di sotto dei 30 anni, precedendo Samuele Cassi (Atletica Calenzano) in 4'56"1 e Roberto Gentiluomo (Nuova Atletica Lastra) in 5'09"6. Nella categoria da 30 anni in su invece, il podio è stato occupato da tre atleti lucchesi, con Andrea Giovannelli (ASD Lucca Marathon) vincitore in 4'48"3 seguito dai due portacolori del GP Parco Alpi Apuane: Andrea Cavallini 2° in 5'02"3 e Roberto Gianni 3° in 5'12"4, autori di due ottime prestazioni. Alle loro spalle: 4° Michael Cuppari (ASD Montemurlo) in 5'14"3, 5° Stefano Giannini (ASC Silvano Fedi) in 5'15"1, 6° Francesco Parrini (ASC Silvano Fedi) in 5'18"2 e 7° Federico Matteoni (GS Orecchiella) in 5'21"5. Nella categoria Veterani schiacciante vittoria di Giuseppe Tomaselli (Parco Alpi Apuane) in un fantastico 4'59"9. Con lui sul podio: 2° Alessio Lachi (Gregge Ribelle) in 5'17"6 e 3° Michele Ferrari (ASC Silvano Fedi) in 5'17"8. Buon 6° posto dell'altro apuano Fabrizio Rovai in 5'46"5.

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli