Stampa

Appuntamento con la Storia, il Parco secondo in Italia ai Campionati assoluti di Società su strada

Se prima di Domenica 15 Ottobre avessimo parlato di appuntamento con la storia, si sarebbe parlato di miracolo sportivo. Ma è sbagliato parlare di miracolo, perché impegno, dedizione e costanza sono i fattori che hanno permesso alla squadra del presidente Graziano Poli di raggiungere il prestigioso argento ai campionati nazionali di società. Partita con il quinto titolo regionale di corsa campestre e dal successivo quarto posto italiano di Gubbio, arrivata a Marina di Carrara con la prova sui 10 chilometri in pista, passata da Dalmine con l’argento sui 10 chilometri su strada, l’impresa è terminata ad Agropoli. Nella città salentina è andata in archivio la prova valida per il campionato italiano di mezza maratona, dove l’argento assoluto di Paul Tiongik e le ottime prove di Alessandro Brancato e Alessio Terrasi (rispettivamente undicesimo e quindicesimo di categoria) hanno consacrato il GP Parco Alpi Apuane nell’olimpo dell’atletica italiana. Nel 2015 è arrivato il quinto posto assoluto, nel 2016 il terzo, nel 2017 il secondo: l’escalation del movimento garfagnino è stato impressionante, un dominio assoluto in Toscana e una posizione stupefacente in Italia, al netto di quattro prove che hanno visto sempre il sodalizio biancoverde tra i migliori club italiani, superati solo dalla corazzata emiliana Atletica Casone Noceto, ma davanti a squadre fortissime del calibro dell’Atletica Recanati. A contorno di questo meraviglioso risultato gli altri atleti hanno concluso un altro weekend fatto di ottime prestazioni; a Valenzatico di Pistoia, alla “5 frantoi”, oro di categoria per Claudio Simi; a Calenzano, al Trofeo Nencini, argento di categoria per Giuseppe Tomaselli e buone prove per Alessio Biondi (15 assoluto) e Riccardo Durano (22 assoluto); alla Ecomarathon del Chianti, oro di categoria per Maurizio Da Prato; a Città di Castello, Giovanni Marra ha concluso con una buona prova la propria fatica su un percorso non semplice; alla Lago Santo Mountain Race, brillante quarto posto di categoria per Diego Strina (10 assoluto) e buona prova per Luca Linari; in Sicilia, alla Stramegara di Augusta, buon diciottesimo posto per Gianfranco Caruso; ad Amsterdam, durante la maratona internazionale, Luca Tocco ha corso in 2 ore e 32 minuti, aiutando la propria compagnia, il carabiniere Giovanna Epis, a concludere la propria fatica con la nona posizione assoluta e con il suo miglior tempo di sempre sulla distanza.

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...