Stampa

Nel giorno del record del mondo in maratona brilla anche la stella Terrasi a Berlino con 2h24'

Domenica 16 Settembre, a Berlino, nella gara dove il campione olimpico in carica Eliud Kipchoge ha stabilito il nuovo primato mondiale fermando il crono a 2h 1’ 39’’, l’enfant prodige di Altofonte ha terminato una prova coraggiosa e di cuore con l’ottimo tempo di 2h 24’ 14’’. Alessio Terrasi ha corso, dopo una lunghissima preparazione e con varie tappe di preparazione dove ha particolarmente brillato (per ultimi i campionati di società sui dieci chilometri su strada di Alberobello), la fatica sui 42195 metri concludendo come secondo italiano al traguardo (preceduto solo da Luca Parisi con il tempo di 2h 23’ 37’’). Alessio adesso sarà atteso dall’ultimo impegno stagionale in quel di Foligno per l’ultima prova dei campionati italiani per società sulla prova della mezza maratona (dove vanta un personale di 1h 5’ 50’’) e sarà sicuramente tra i protagonisti assoluti. Altri impegni hanno visto impegnati gli atleti biancoverdi, partendo da Lari, alla “Corri in castello”, dove ci sono stati l’oro di categoria per Nicola Matteucci (11 assoluto), argenti di categoria per Paola Lazzini (4 assoluta) e Agostino Scortichini (85 assoluto) e le buone prestazioni per Marco Mazzei (8 assoluto), Lorenzo Checcacci (10 assoluto), Davide Ferrini (22 assoluto), Luca Lombardi (26 assoluto) e Marco Mattei (44 assoluto); a Pontremoli, alla “Corri a Pontremoli”, buone prove per Francesco Nardini (22 assoluto) e Alessandro Marlia (31 assoluto); a Siena, alla “Sempre di corsa”, ottima prova per Riccardo Durano (7 assoluto) che ha conquistato l’oro per la propria categoria; a Prato, alla prima edizione della “Ecomaratona pratese”, buone prove per Luca Linari (80 assoluto sulla prova dei 42 km), Filippo Gori (6 assoluto sulla distanza dei 21 km), Roberto Gianni (8 assoluto sulla distanza dei 21 km), Nicola Dazzi (21 assoluto sulla distanza dei 21 km), Pierluigi Rumbo (178 assoluto sulla distanza dei 21 km) e Federico Giannini (192 assoluto sulla distanza dei 21 km).

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli