Stampa

1° Memorial Marino Nelli

Sabato 29 Settembre, al campo scuola "Moreno Martini" di Lucca si è disputata la 2° edizione della "Una corsa per Vincenza" e "1° Memorial Marino Nelli", una manifestazione non competitiva finalizzata alla raccolta fondi per la maratoneta della nazionale italiana Vincenza Sicari, alle prese con una problematica malattia. Ben organizzata dall'ASD Marciatori Marliesi e sotto la regia di Claudio Landucci, sono state ben 23 le squadre che hanno partecipato, sfidandosi sulla classica specialità dell'ora in pista. Il via è stato dato alle 9:00 di mattina, e fino alle 19 ad ogni ora i vari frazionisti si sono dati i cambi costantemente incitati sia dal pubblico che dallo speaker Marco Rovai, che per 10 ore consecutive ha intrattenuto gli spettatori e incoraggiato gli atleti.

Stampa

Tiongik nell’olimpo della mezza maratona, demolito il personale

Due grandi mezze maratone, Vinovo e Roma, hanno caratterizzato l’attività del GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde: Domenica 22 Settembre, Paul Tiongik e Alessio Terrasi hanno strabiliato ancora una volta a dimostrazione del proprio grande valore. Il keniano, grande assente per infortunio qualche settimana fa alla prova tricolore sui 10 km su strada in quel di Canelli, ha demolito il proprio primato personale sulla distanza, portandolo a una stratosferico 1h 01’ 14’’, segnando anche il record del percorso piemontese; Terrasi, campione italiano di maratona in carica, ha concluso con l’ottimo tempo di 1h 07’ 29’’ la prova romana, giungendo al traguardo come quarto assoluto e secondo italiano. I due ragazzi guideranno la spedizione biancoverde in ottobre a Palermo alla ricerca del podio nazionale di società sulla prova di mezza maratona. Altre ottime prove sono arrivate da tutto il gruppo del presidente Graziano Poli. 

Stampa

Trofeo Festa del PCI 2019

Sempre sabato 21 Settembre si è corsa a Cerbaia di Lamporecchio (PT) la 21° edizione del "Trofeo Festa del PCI", una gara su strada di 8 km con percorso in gran parte su sterrato e campestre fuori dal traffico. La concomitanza con altre gare, compreso il massiccio affollamento dell'intero fine settimana, ha purtroppo influito sul numero dei partecipanti, mentre per l'impegno profuso dagli organizzatori, avrebbero sicuramente meritato di più. In campo maschile la vittoria è andata a Giacomo Tempesti (GSD Rundagi) che in un buon periodo di forma, ha abilmente condotto la corsa fin dal primo chilometro, conservando un vantaggio sugli inseguitori di circa 10 secondi fino al 6° km, per poi mettere al sicuro il successo allungando nel finale. Per Tempesti, allenato sapientemente da Vittoriano Brizzi, si tratta della prima meritata vittoria in carriera. Al secondo posto il portacolori del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde Roberto Gianni che, indubbiamente amante delle competizioni, dopo aver corso la prima frazione della staffetta di Antraccoli con partenza alle ore 16:00, si è subito messo in viaggio verso Cerbaia arrivando in tempo per prendere parte anche a questa gara, che prevedeva la partenza alle ore 18:00.

Stampa

27° edizione della "Staffetta del Pioppino"

Sabato 21 Settembre si è disputata a Antraccoli (LU) la 27° edizione della "Staffetta del Pioppino", una delle più celebri della zona, perfettamente organizzata dall'ASD Marciatori Antraccoli. Come l'anno passato, la nuova formula prevedeva 3 frazionisti che dovevano percorrere i 3850 metri del percorso interamente pianeggiante e in parte su strada di campagna. Grande affluenza di atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde che ha schierato al via addirittura 14 squadre. In campo maschile la vittoria è andata alla sqaudra mista composta da Augusto Casella, Salvatore Franzese e Adriano Curovich, che si sono imposti con il tempo di 35'22". Al 2° posto la formazione "A" del GP Parco Alpi Apuane, con Emanuele Fadda, Leonardo Cialini e Giacomo Verona in 36'25" mentre al 3° posto un'altra squadra mista: Antonio Prestianni, Giacomo Molinaro e Federico Meini in 37'29". A seguire tre formazioni del GP Parco Alpi Apuane: 4° Moussa Koné, Abdou Rahma Yamego e Omar Njie in 37'35", 5° Daniele Sandroni, Igor Marracci e Juri Mazzei in 37'52" e 6° Daniele Rubino, Lorenzo Checcacci e Stefano Simi in 37'59".

Stampa

2° Ecomaratonina Pratese

Domenica 15 Settembre si è corsa la "2° Ecomaratonina Pratese" con partenza e arrivo nel bellissimo parco delle Cascine di Tavola (PO) e durante i km.21,097 l'attraversamento della Villa Medicea e il Bargo Mediceo di Poggio a Caiano. Percorso in gran parte sterrato, con alcuni chilometri di saliscendi che hanno fatto naturalmente aumentare i tempi finali dei 305 competitivi arrivati al traguardo. In campo maschile la vittoria è andata a Abdelouahed Lablaida (GS Maiano) in 1h20'06" con alle sue spalle due atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde a completare il podio: 2° Daniele D'Andrea in 1h20'21" e 3° Igor Marracci in 1h20'42" che hanno preceduto Federico Badiani (Pisa Road Runners) in 1h20'55" e Sandro Lorenzini (La Galla Pontedera) in 1h22'15".

Stampa

Checcacci di bronzo al Giro, Lombardi e Lazzini d’oro a Lari

Weekend con ottime prestazioni quello appena passato in casa GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, dove un ritrovato Paolo Turroni è stato dominatore a Modena alla “Half Marathon Turaz”: 1h 9’ 55’’ il crono del forte mezzofondista ma protagonista anche in strada, reduce da una serie di infortuni che lo hanno penalizzato fino a qualche mese fa. Ritrovato già a Canelli con un’ottima prestazioni sui 10 km tricolori, Turroni sarà sicuramente protagonista nella prova nazionale di mezza maratona a Palermo per l’inseguimento del podio italiano per società. Altre prove hanno arricchito le giornate appena trascorse, portando i biancoverdi di Graziano Poli a prestazioni maiuscole. A Lari, alla “Corri in Castello”, ori di categoria per Luca Lombardi e Paola Lazzini, argento di categoria per Leonardo Pierotti e buone prestazioni per Nicola Ciardelli (12 assoluto), Marco Mattei (32 assoluto), Alberto Cappello (43 assoluto), Marco Lombardi (44 assoluto), Federico Peri (46 assoluto), Nicola Dazzi (53 assoluto) e Arturo Sargenti (148 assoluto).
Stampa

CasacolorRun 2019

Domenica 8 Settembre si è corsa a Montecatini Terme (PT) la "CasacolorRun" gara su strada di 9,5 km che anche quest'anno ha riscosso un ottimo successo di partecipazione. La mattinata è stata caratterizzata da un violento acquazzone che è diminuito d'intensità poco prima del via, rendendo l'impegno meno difficoltoso per gli organizzatori. In campo maschile vittoria di alta qualità con Adriano Curovich (Pod.Castelfranchese) che si è imposto con il tempo di 30'28" nuovo record del percorso, davanti al forte Nicolò Chiti (Pod.Quarrata) in 31'05" e Mario Bendoni (ASD Montemurlo) in 31'59" che ha preceduto Federico Meini (Atl.Livorno) al quarto posto.

Stampa

Parco quarto in Italia, a Palermo per il bronzo nazionale

Una giornata che sa di rincorsa quasi riuscita per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde al podio tricolore del Campionato di Società Italiano Assoluto su strada. In quel di Canelli, Domenica 8 Settembre, la formazione del presidente Graziano Poli ha migliorato il piazzamento ottenuto a Marzo alla prova di corsa campestre a Torino. Una manifestazione che ha visto assenti, a causa di infortuni, alcuni membri della squadra assoluta, quali il fuoriclasse Paul Tiongik, i lucchesi Giacomo Verona e Andrea Cavallini e Giorgio Scialabba a causa di una distorsione alla caviglia occorsa sul primo giro di gara; il recupero del campione italiano di maratona Alessio Terrasi, Alessandro Brancato e un Paolo Turroni in forma eccezionale, la squadra ha sopperito a tutte le difficoltà, create anche dalla stessa manifestazione: un problema tecnico ha di fatto compromesso la gara, in quanto un incidente in partenza ha interrotto la prova dopo circa tre chilometri per poi ripartire dall’inizio un’ora dopo. Nonostante tutto, Alessio Terrasi (19 assoluto), Alessandro Brancato (26 assoluto), Paolo Turroni (32 assoluto), Rocco Pezzuto (95 assoluto), Ivan Antibo (107 assoluto), Francesco D’Agostino (116 assoluto), Marco Bonacchi (143 assoluto) e Marco Rossi (187 assoluto) hanno permesso l’avvicinamento al podio tricolore con una gara maiuscola: la classifica nazionale vede adesso alla spalle della corazzata Atletica Casone Noceto (1865 punti), l’A.S.D Dinamo Sport (1250,5 punti) e subito l’Atletica Valle Brembana (1075 punti) e il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde (1031).
13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...