Stampa

9° edizione della cronoscalata Filecchio-Tiglio Alto

Sabato 31 Agosto si è disputata a Filecchio (LU) la 9° edizione della cronoscalata Filecchio-Tiglio Alto, 4° Memorial Dino Berlingacci, organizzata dal GS Fratres Filecchio in collaborazione con la Confraternita di Misericordia di Tiglio. La gara, valevole anche come 11° tappa del Criterium Podistico Toscano 2019, ha preso il via nel pomeriggio, con gli atleti che si sono susseguiti ogni 30 secondi per percorrere i km,5,570 di salita che portavano fino ai 670 metri s.l.m. della frazione di Tiglio Alto. Al termine delle prove si sono stilate le classifiche definitive. In campo maschile, nella categoria Amatori, riservata agli atleti al di sotto dei 40 anni di età, la vittoria è andata a Giacomo Molinaro (Pod.Castelfranchese) con il tempo di 25'34". A completare il podio, due giovani rappresentanti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde: 2° Rahmane Abdou in 26'56" e 3° Moussa Koné in 27'48". Nella categoria dei Seniores, per gli atleti sopra i 40 anni, schiacciante vittoria di Alessandro Calzolari (The Forrest Run) che in 24'28" ha anche stabilito nettamente il miglior tempo assoluto della manifestazione.

Stampa

Anaclerio campione regionale master, Scialabba, Terrasi e Pezzuto scaldano i motori per Canelle

Il vivo della stagione agonistica è arrivato in casa GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde: i biancoverdi, attesi in quel di Canelli dalla seconda prova del Campionato di Società Italiano FIDAL sui 10 chilometri su strada, sono chiamati alla rimonta verso la zona del podio tricolore. Giorgio Scialabba e Alessio Terrasi, penalizzati da una serie di infortuni durante la passata e recente stagione, sono rientrati sui propri livelli e hanno dimostrato il loro immenso valore, degno di due fuoriclasse del loro livello. Sabato 24 Agosto, a Serravezza, alla “Corri a Seravezza”, ottimo oro di categoria per Marcello Bernardini e bella prova di Marco Rossi (8 assoluto).

Stampa

7° edizione de "La corsa dei 100"

Giovedì 22 Agosto è andata in scena a Porcari (LU) la 7° edizione de "La corsa dei 100", gara su strada di 12 km ben organizzata dall'Atletica Porcari. Giornata estremamente afosa, che ha comunque visto al traguardo oltre 300 competitivi. Il bellissimo e inalterato percorso collinare, con diversi tratti fuori strada, ha sancito il successo incontrastato del forte Nicolò Chiti (Podistica Quarrata) che si è imposto con il tempo finale di 42'31" senza riuscire a conquistare l'eventuale bonus per chi avesse battuto il record del percorso (40'54" di Massimo Mei nel 2016), ma effettivamente le condizioni climatiche non hanno aiutato le prestazioni cronometriche.

Stampa

Alessio Terrasi vince con record il 16^ Trofeo “Corri nel Comune di Careggine”

E’ stata una cavalcata in solitario di Alessio Terrasi, il forte portacolori del G.P. PARCO ALPI APUANE, al 16^ TROFEO CORRI NEL COMUNE DI CAREGGINE”. L’ atleta di Altofonte, gia campione italiano Fidal di maratona 2018, ha completato gli impegnativi 14 km del percorso in 52’52” stabilendo il nuovo record del tracciato.

La manifestazione valida come prova del CORRILUNIGIANA è stata organizzata dal G.P. PARCO ALPI APUANE–TEAM ECOVERDE con il patrocinio del COMUNE DI CAREGGINE e dall’ENTE PARCO ALPI APUANE. Si sono presentati al via alle ore 9,30 nell’incantevole borgo di ISOLA SANTA, paesino incastonato sulle Apuane, oltre 150 atleti.

 

Stampa

Grandi risultati degli atleti del GP Parco Alpi Apuane nella settimana di Ferragosto

BRILLANO TERRASI, SCIALABBA, D’AGOSTINO e BONACCHI

A CEFALU’ nell’internazionale 16^ GIRO PODISTICO DI S.AMBROGIO gara a circuito di 6 km rispettivamente terzo e quarto posto per Alessio Terrasi e Giorgio Scialabba staccati di una manciata di secondi dagli atleti africani Siteky e Mysairo.

In Abruzzo la giovane promessa Francesco D’ Agostino alla 7^ SGAMBERALATA una gara di corsa in montagna di 7 km nel comune di Gamberalate (CH) chiude al secondo posto assoluto mentre a Vangile di Massa e Cozzile (PT) il nuovo campione toscano MM 35 di corsa in montagna Marco Bonacchi nel TROFEO VANGILE IN FESTA, gara su strada di 8 km, dopo una condotta di gara tutta all’attacco viene ripreso nel tratto in discesa da Federico Matteoni del G. S. Orecchiella. Buona la prova di Roberto Gianni che chiude al settimo posto assoluto.

Stampa

13° Trofeo Vangile in festa

Martedì 13 Agosto si è corso a Vangile (PT) il 13° "Trofeo Vangile in festa", gara su strada collinare di 8,8 km. Giornata non eccessivamente calda ma estremamente umida, che ha moltiplicato le difficoltà dei 165 atleti competitivi giunti al traguardo. E' stata una corsa piuttosto equilibrata, nella quale i primi quattro classificati si sono giocati le proprie chance di vittoria fino alla fine. Il primo a piombarsi verso l'arrivo nella lunga discesa finale di 2 km, è stato Federico Matteoni (GS Orecchiella Garfagnana) che si è imposto con il tempo di 31'49". Poco alle sue spalle, al secondo posto si è classificato Marco Bonacchi (GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde) che in 32'02" ha preceduto sul podio lo stupefacente Matteo Giovannelli (Silvano Fedi Pistoia) in 32'14".

Stampa

Abbiamo fatto il triplete… Dopo la corsa campestre, la corsa su strada 10 km e ora la corsa in montagna

Grande prestazione del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde che, guidati da Graziano Poli, hanno conquistato anche il titolo toscano Master di corsa in montagna, completando una clamorosa tripletta dopo le vittorie del campionato regionale nel cross e su strada. Il palcoscenico di questo successo di squadra è stato l'impegnativo percorso "Vigneti del Candia" in provincia di Massa Carrara, dove si è corso domenica 11 Agosto in una caldissima mattinata. La classifica finale ha sancito la vittoria dei biancoverdi con 1319 punti contro i 1109 punti degli eterni rivali del GS Orecchiella Garfagnana, mentre il terzo posto sul podio è stato conquistato dall'Atletica Pietrasanta Versilia con 445 punti, davanti all'Atletica Prato e Atletica Alta Toscana, confermando così il dominio lucchese dell'attività Master.

Stampa

Triplette! GP Parco Apuane sul tetto master regionale con cross, strada e montagna

Cross, strada e montagna: il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde ha completato la storica tripletta di titoli regionali con la squadra Master. Un successo inseguito a lungo dal sodalizio del presidente Graziano Poli che ha portato enorme soddisfazione all’interno della società di Piazza Umberto. Dopo l’ottima prestazione ai Campionati Italiani di corsa su strada Master in quel di Genova a inizio Giugno, i biancoverdi erano chiamati almeno al sogno dell’impresa, sogno che si è trasformato sempre più in realtà; Domenica 11 Agosto, a Massa, è stata infatti alzata la terza coppa del 2019, coronando un anno incredibile: le triplette oro – argento – bronzo di categoria formate da Daniele Rubino – Roberto Ria – Lorenzo Checcacci e Claudio Simi – Agostino Scortichini – Leonardo Pierotti, gli ori di categoria di Marco Bonacchi e Francesco Frediani (dominatore indiscusso dal 2017), gli argenti di categoria di Stefano Simi e Franco Cusinato e i bronzi di categoria di Dario Anaclerio e Aldo Leonardi, uniti a tutte le altre prove degli atleti impegnati sulle salite del Candia, sono stati gli ingredienti per la vittoria e il dominio Master regionale.

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...