Stampa

Checcacci di bronzo al Giro, Lombardi e Lazzini d’oro a Lari

Weekend con ottime prestazioni quello appena passato in casa GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, dove un ritrovato Paolo Turroni è stato dominatore a Modena alla “Half Marathon Turaz”: 1h 9’ 55’’ il crono del forte mezzofondista ma protagonista anche in strada, reduce da una serie di infortuni che lo hanno penalizzato fino a qualche mese fa. Ritrovato già a Canelli con un’ottima prestazioni sui 10 km tricolori, Turroni sarà sicuramente protagonista nella prova nazionale di mezza maratona a Palermo per l’inseguimento del podio italiano per società. Altre prove hanno arricchito le giornate appena trascorse, portando i biancoverdi di Graziano Poli a prestazioni maiuscole. A Lari, alla “Corri in Castello”, ori di categoria per Luca Lombardi e Paola Lazzini, argento di categoria per Leonardo Pierotti e buone prestazioni per Nicola Ciardelli (12 assoluto), Marco Mattei (32 assoluto), Alberto Cappello (43 assoluto), Marco Lombardi (44 assoluto), Federico Peri (46 assoluto), Nicola Dazzi (53 assoluto) e Arturo Sargenti (148 assoluto).
Stampa

CasacolorRun 2019

Domenica 8 Settembre si è corsa a Montecatini Terme (PT) la "CasacolorRun" gara su strada di 9,5 km che anche quest'anno ha riscosso un ottimo successo di partecipazione. La mattinata è stata caratterizzata da un violento acquazzone che è diminuito d'intensità poco prima del via, rendendo l'impegno meno difficoltoso per gli organizzatori. In campo maschile vittoria di alta qualità con Adriano Curovich (Pod.Castelfranchese) che si è imposto con il tempo di 30'28" nuovo record del percorso, davanti al forte Nicolò Chiti (Pod.Quarrata) in 31'05" e Mario Bendoni (ASD Montemurlo) in 31'59" che ha preceduto Federico Meini (Atl.Livorno) al quarto posto.

Stampa

Parco quarto in Italia, a Palermo per il bronzo nazionale

Una giornata che sa di rincorsa quasi riuscita per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde al podio tricolore del Campionato di Società Italiano Assoluto su strada. In quel di Canelli, Domenica 8 Settembre, la formazione del presidente Graziano Poli ha migliorato il piazzamento ottenuto a Marzo alla prova di corsa campestre a Torino. Una manifestazione che ha visto assenti, a causa di infortuni, alcuni membri della squadra assoluta, quali il fuoriclasse Paul Tiongik, i lucchesi Giacomo Verona e Andrea Cavallini e Giorgio Scialabba a causa di una distorsione alla caviglia occorsa sul primo giro di gara; il recupero del campione italiano di maratona Alessio Terrasi, Alessandro Brancato e un Paolo Turroni in forma eccezionale, la squadra ha sopperito a tutte le difficoltà, create anche dalla stessa manifestazione: un problema tecnico ha di fatto compromesso la gara, in quanto un incidente in partenza ha interrotto la prova dopo circa tre chilometri per poi ripartire dall’inizio un’ora dopo. Nonostante tutto, Alessio Terrasi (19 assoluto), Alessandro Brancato (26 assoluto), Paolo Turroni (32 assoluto), Rocco Pezzuto (95 assoluto), Ivan Antibo (107 assoluto), Francesco D’Agostino (116 assoluto), Marco Bonacchi (143 assoluto) e Marco Rossi (187 assoluto) hanno permesso l’avvicinamento al podio tricolore con una gara maiuscola: la classifica nazionale vede adesso alla spalle della corazzata Atletica Casone Noceto (1865 punti), l’A.S.D Dinamo Sport (1250,5 punti) e subito l’Atletica Valle Brembana (1075 punti) e il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde (1031).
Stampa

Tesconi brilla ad Aulla, Ria ottimo a Grosseto

Ottimo weekend di gare per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, in vista dell’appuntamento del CDS in quel di Canelli con la prova dei 10 chilometri su strada. Venerdì 30 Agosto, a Signa, alla “Americana alla Lastra”, argento di categoria per Andrea Innocenti e buona prova per Giuseppe Tomaselli; a Empoli, alla “Competitiva del Bombolone”, buone prove per Fabio Belletti e Ludmillo Dal Lago; Sabato 31 Agosto, a Grosseto, alla “Corri Roccastrada”, bronzo assoluto per Roberto Ria; a Feltre, al “Giro Internazionale delle Mura”, splendida prova per Giorgio Scialabba; Domenica 1 Settembre.

Stampa

9° edizione della cronoscalata Filecchio-Tiglio Alto

Sabato 31 Agosto si è disputata a Filecchio (LU) la 9° edizione della cronoscalata Filecchio-Tiglio Alto, 4° Memorial Dino Berlingacci, organizzata dal GS Fratres Filecchio in collaborazione con la Confraternita di Misericordia di Tiglio. La gara, valevole anche come 11° tappa del Criterium Podistico Toscano 2019, ha preso il via nel pomeriggio, con gli atleti che si sono susseguiti ogni 30 secondi per percorrere i km,5,570 di salita che portavano fino ai 670 metri s.l.m. della frazione di Tiglio Alto. Al termine delle prove si sono stilate le classifiche definitive. In campo maschile, nella categoria Amatori, riservata agli atleti al di sotto dei 40 anni di età, la vittoria è andata a Giacomo Molinaro (Pod.Castelfranchese) con il tempo di 25'34". A completare il podio, due giovani rappresentanti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde: 2° Rahmane Abdou in 26'56" e 3° Moussa Koné in 27'48". Nella categoria dei Seniores, per gli atleti sopra i 40 anni, schiacciante vittoria di Alessandro Calzolari (The Forrest Run) che in 24'28" ha anche stabilito nettamente il miglior tempo assoluto della manifestazione.

Stampa

Anaclerio campione regionale master, Scialabba, Terrasi e Pezzuto scaldano i motori per Canelle

Il vivo della stagione agonistica è arrivato in casa GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde: i biancoverdi, attesi in quel di Canelli dalla seconda prova del Campionato di Società Italiano FIDAL sui 10 chilometri su strada, sono chiamati alla rimonta verso la zona del podio tricolore. Giorgio Scialabba e Alessio Terrasi, penalizzati da una serie di infortuni durante la passata e recente stagione, sono rientrati sui propri livelli e hanno dimostrato il loro immenso valore, degno di due fuoriclasse del loro livello. Sabato 24 Agosto, a Serravezza, alla “Corri a Seravezza”, ottimo oro di categoria per Marcello Bernardini e bella prova di Marco Rossi (8 assoluto).

Stampa

7° edizione de "La corsa dei 100"

Giovedì 22 Agosto è andata in scena a Porcari (LU) la 7° edizione de "La corsa dei 100", gara su strada di 12 km ben organizzata dall'Atletica Porcari. Giornata estremamente afosa, che ha comunque visto al traguardo oltre 300 competitivi. Il bellissimo e inalterato percorso collinare, con diversi tratti fuori strada, ha sancito il successo incontrastato del forte Nicolò Chiti (Podistica Quarrata) che si è imposto con il tempo finale di 42'31" senza riuscire a conquistare l'eventuale bonus per chi avesse battuto il record del percorso (40'54" di Massimo Mei nel 2016), ma effettivamente le condizioni climatiche non hanno aiutato le prestazioni cronometriche.

Stampa

Alessio Terrasi vince con record il 16^ Trofeo “Corri nel Comune di Careggine”

E’ stata una cavalcata in solitario di Alessio Terrasi, il forte portacolori del G.P. PARCO ALPI APUANE, al 16^ TROFEO CORRI NEL COMUNE DI CAREGGINE”. L’ atleta di Altofonte, gia campione italiano Fidal di maratona 2018, ha completato gli impegnativi 14 km del percorso in 52’52” stabilendo il nuovo record del tracciato.

La manifestazione valida come prova del CORRILUNIGIANA è stata organizzata dal G.P. PARCO ALPI APUANE–TEAM ECOVERDE con il patrocinio del COMUNE DI CAREGGINE e dall’ENTE PARCO ALPI APUANE. Si sono presentati al via alle ore 9,30 nell’incantevole borgo di ISOLA SANTA, paesino incastonato sulle Apuane, oltre 150 atleti.

 

Una corsa per Maria Rosa

Il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde organizza Domenica 5 Aprile 2020 la manifestazione "Una corsa per Maria Rosa", tutti i dettagli sono riportati nel volantino!

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...