Stampa

Grandi rinforzi per il GP Parco Alpi Apuane

Per il G.P. Parco Alpi Apuane si prospetta una stagione 2018 ai vertici delle classifiche  assolute  e masters sia nella corsa campestre  che nella corsa su strada.

Grazie al buon lavoro di squadra la dirigenza garfagnina ha rafforzato la già competitiva squadra assoluta con gli inserimenti del giovane Giacomo Verona di Retignano di Stazzema classe 1992 dall’Atletica Pietrasanta specialista in gare in pista  vanta un ottimo 3’57” sui 1500 metri e del salentino Rocco Pezzuto proveniente dall’Atletica Amici Giallorossi  classe 1993 pronto per una stagione di alto livello.

Dal Casone Noceto di Parma arriva  in Garfagnana il burundiano Oliver Irabaruta con una scheda tecnica di livello internazionale. Allenato dal tecnico Giuseppe Giambrone, Irabaruta vive a Siena  ha partecipato alle recenti olimpiadi di Londra con il suo paese e vanta personali di tutto rispetto sia in pista che su strada. Corre i 5000 metri in 13’55”, i 10000 metri in 27’55” e la mezza maratona sotto i 63’. Lui assieme a Paul Tiongik saranno senza dubbio gli atleti internazionali di maggior spicco nel team biancoverde.

Ma sicuramente anche la squadra masters è stata notevolamente rinforzata. Dal Team Celfood di Pisa sono arrivati Marino Mimmo classe 1973, Davide Ferrini classe 1974 e Nicola Ciardelli classe 1982. Dalla Silvano Fedi di Pistoia arriva  il forte MM 50 Andrea Innocenti mentre dopo un periodo di assenza dalle competizioni ritornerà a indossare il pettorale di gara anche il quotato masters Maurizio Taddei di Palaia di Pisa.

Stampa

Jilali Jamali sfiora il bis, imprese senza fine

E’ uno Jilali Jamali in uno stato di forma incredibile quello che ha terminato l’anno e iniziato il nuovo a suon di vittorie. Gli altopiani marocchini, dove si è allenato duramente fino al mese di novembre, hanno prodotto lo prestazioni che il fortissimo atleta biancoverde sta esprimendo. Un’altra vittoria a Firenze, alla Maratonina di Befana e poi un secondo posto il giorno seguente a Palastreto: i risultati parlano da soli. Lunedì 1 Gennaio, ad Almity, Gianfranco Caruso, con una temperatura di circa otto gradi sotto lo zero, ha termina la mezza maratona locale con il sesto posto assoluto. Il Sabato 6 Gennaio, oltre alla grande vittoria di Jamali, da segnalare l’ottimo Simone Ferrali (19 assoluto), Giorgio Davini (40 assoluto), Maurizio Taddei (123), Emanuel Bandoni (292), Sebastiano Pennesi (330) e Ludmillo Dal Lago (362); a Policiano, da ricordare le ottime prove al cross CSI di Roberto Gianni (8 assoluto) e Andrea Cavallini (11 assoluto). Domenica 7 Gennaio, al 2° Trofeo Bigmat di Palastreto, oltre che all’argento assoluto di Jamali, ottimo oro di categoria per Agostino Scortichini e belle prove per Rossano Fanani e Maurizio Da Prato.

Stampa

I nostri alla Befana Campestre a Policiano

Sabato 6 Gennaio a Policiano (AR) si è disputata la 2° prova del Gran Prix CSI di corsa campestre. Percorso vario di 5,5 km piuttosto tecnico, in cui anche la forza muscolare aveva una parte importante nel risultato finale. La giornata si è presentata un po' ventosa, ma climaticamente la temperatura stranamente mite per il periodo, ha reso piacevole lo svolgersi della manifestazione. Nella prima parte di gara si è avvantaggiato un quartetto di atleti, con l'apuano Andrea Cavallini che è transitato al comando al primo chilometro, seguito da Christian Taras, Simone Coraggio e Filippo Occhiolini. A metà corsa è passato al comando Filippo Occhiolini (Filirun Team) che imponendo un ritmo insostenibile per tutti gli avversari, è rimasto da solo al comando andando a vincere la competizione. Al secondo posto si è classificato Simone Coraggio (Il Gregge Ribelle Siena) che nell'ultimo giro è rimasto l'unico a non perdere troppo contatto con il leader della gara. Terza posizione per Christian Taras (Atletica Castello) a completare il podio dei migliori. A seguire, un po' più staccati ma tutti molto vicini tra loro: 4° Giacomo Ragazzini (UP Policiano), 5° Leonardo Tarquini (Atletica Sestini), 6° Lorenzo Trentacosti (Atl.Alta Toscana), 7° Luca Banelli (Pod. Il Campino) e 8° Roberto Gianni (GP Parco Alpi Apuane) in costante miglioramento di gara in gara, che ha preceduto di poco il compagno di squadra Andrea Cavallini, al 9° posto dopo un inizio di gara a dir poco irruento, che l'ha portato a pagare nel finale la troppa generosità.

Stampa

San Silvestro di corsa per gli apuani, Simi trionfa a Salsomaggiore

I ragazzi biancoverdi hanno salutato il 2017 sfoderando prestazioni di rilievo e conquistando la scena delle corse cui hanno partecipato. Il presidente Graziano Poli e la compagna Paola Lazzini, una delle coppie più belle nel panorama del podismo, sono scesi lungo le strade di Bolzano per la BOclassic 2017, conquistando il primo l’argento di categoria (78 assoluto) e la seconda la quinta piazza di categoria (183 assoluta); a Salsomaggiore, alla XIII Salso Run Classic, il Cavaliere Claudio Simi ha terminato l’anno da leggenda quale è, vincendo l’ennesimo oro di categoria (42 assoluto); alla maratona di Calderara di Reno, Marco De Nevi e Mirco Toma conquistano il bronzo nelle rispettive categorie, terminando rispettivamente con l’ottava e la decima posizione assoluta. Un 2017 che ha portato, ricordiamo, il secondo posto assoluto nel Campionato Italiano di Società su strada, passato per il quarto posto assoluto ai Campionati Italiani di Società di Cross di Gubbio e con il secondo posto ai Campionati Italiani di Società sui 10 km di Dalmine su strada; la crescita della totalità degli atleti è stata evidente e l’augurio è di avere un 2018 ricco di soddisfazioni.

Stampa

Biancoverdi protagonisti a Santo Stefano

Santo Stefano di corsa, con protagonisti i ragazzi del GP Parco Alpi Apuane. I biancoverdi di Graziano Poli, come sempre, sono stati protagonisti nelle manifestazioni di Martedì 26 Dicembre in terra toscana. Alla 65° Coppa Santo Stefano a Vallecchia, Jilali Jamali ha conquistato il terzo posto assoluto in una gara come sempre di livello altissimo e internazionale. Nella stessa gara, il nuovo acquisto Giacomo Verona, grazie al settimo posto assoluto, ha concluso con un’ottima prestazione così come Marcello Bernardini (oro di categoria), Graziano Poli, Emilio Canini (bronzo di categoria), Paola Lazzini (argento femminile di categoria), il rientrante Andrea Cavallini, Alessio Biondi, Mirco Toma e Andrea Pardini; a Firenze, al Trofeo Za.Za, un’ottimo Agostino Scortichini ha concluso con l’ennesimo oro di categoria; all’Ecomaratona di Pienza, Giorgio Davini ha conquistato l’argento di categoria (8 assoluto) e Claudio Simi l’oro di categoria (41 assoluto).

Stampa

23° Scarpinata della solidarietà

Domenica 24 Dicembre si è corsa a Vangile (PT) la "23° Scarpinata della solidarietà", gara collinare su strada di 11 km ben organizzata dal GP Massa e Cozzile. Mattinata caratterizzata dalle rigide temperature invernali, che non hanno comunque fermato i 238 competitivi giunti al traguardo. Il vincitore al maschile è stato Antonio Prestianni (Podistica Castelfranchese) che al comando in solitario fin dai primi metri, ha invece dovuto difendersi nei chilometri finali dall'emergente Simone Ferrali (GP Parco Alpi Apuane) arrivato 2° a soli 6 secondi di distacco. L'atleta biancoverde sembra finalmente mostrare le sue enormi potenzialità preannunciate in passato da chi lo conosceva. Al terzo posto il giovane Samuele Cassi (Atletica Calenzano) a circa venti secondi dal vincitore, seguito al 4° dall'esperto scalatore Marco Guerrucci (GS Orecchiella). Al 5° posto ma ampiamente distaccato, Simohamed Berrahma (Podistica Castelfranchese). Buona prova dell'altro atleta biancoverde Roberto Gianni 11° classificato, in ripresa dal recente infortunio. Nella categoria Veterani successo di David Pellegrinotti (ASD Le Lumache) che ha nettamente preceduto Giuliano Burchi (La Stanca Valenzatico) e Mario Bonini (GP Parco Alpi Apuane) brillantemente sul podio. Belle prestazioni anche degli apuani Maurizio Da Prato e Michelangelo Fanani, rispettivamente al 7° posto e al 13° posto tra gli over 50. Nella categoria Argento vittoria di Claudio Simi (GP Parco Alpi Apuane) davanti a Roberto Mei (ASC Silvano Fedi). In campo femminile prima posizione di Rachele Fabbro (GS Lammari) che ha preceduto di pochi secondi Rasa Baldi (Atl.Montecatini). Terza piazza sul podio per Bethany Thompson (Atletica Reggio) seguita al 4° posto da Gianna Secci (ASC Silvano Fedi) e al 5° da un'ottima Paola Lazzini (GP Parco Alpi Apuane) che ha preceduto Costanza Del Bravo (Obiettivo Running) e Enza Castelli (Atl.Alta Toscana). Tra le Veterane successo di Odette Ciabatti (GS Lammari).

Stampa

Jamali brilla al cross del Castello

Buone prove Domenica 17 Dicembre in giro per la toscana e non solo nei vari impegni per il GP Parco Alpi Apuane. A Pisa, i ragazzi di Graziano Poli si sono ben comportati nella gara su strada di maratona e mezza maratona: Nicolò Fazzi (con il tempo di 2 ore e 57 minuti) e Giorgio Davini sui 42195 metri, Michele Rama (5 di categoria), Sergio Pennisi, Francesco Sarti e Luca Linari sui 21097 metri hanno concluso le proprie fatiche evidenziando buone prestazioni; a Firenze, al Gran Prix di corsa campestre, brillante argento assoluto per Jilali Jamali e buone prove per Alessio Biondi e Mario Bonini; a Crotone, Ruggiero Danilo si è imposto al Memorial Quero.

Stampa

Festa degli auguri del GP Parco Alpi Apuane

Il G.P. PARCO ALPI APUANE domenica 17 dicembre in un salone delle cerimonie del Ristorante DA CARLINO di Castelnuovo Garfagnana per l’occasione addobbato per le feste natalizie, ha festeggiato i grandi successi del 2017.

Alla presenza di sponsor e istituzioni il presidente del sodalizio garfagnino Graziano Poli ha ricordato il recente argento assoluto nazionale nei CDS su strada, la vittoria nel campionato masters regionale su strada ma soprattutto le oltre 100 vittorie individuali degli atleti biancoverdi dal cross, alla strada, alla montagna e alla maratona.

Presentati i nuovi atleti per la prossima stagione con una citazione particolare per il giovane Giacomo Verona di Stazzema e il salentino Rocco Cupolo che andranno a rafforzare la squadra assoluta, mentre l’esperto Andrea Innocenti e il nuovo innesto nella squadra masters.

Simpatica la premiazione della speciale classifica interna che premiava l’assiduità degli atleti del gruppo con la vittoria di  Andrea Cavallini , il secondo posto di Rossano Fanani e il terzo posto di Francesco Frediani.

Presentato anche il ricco calendario del circuito CORRERE INTORNO ALLE APUANE che inziera con il 16^ Trofeo Parco Apuane a Terrinca a Giugno e terminera a Castelnuovo Garf. a ottobre con la gara Internazionale Stracastelnuovo.

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...