Stampa

18° Notturna dei SS.Pietro e Paolo

Martedì 26 Giugno si è corsa a Mezzana (PO) la 18° Notturna dei SS.Pietro e Paolo, gara serale estiva su strada di 9 km. Buona la partecipazione in una serata non troppo calda, quindi climaticamente ideale per affrontare una corsa. Sul bellissimo tracciato della pista ciclabile lungo il fiume Bisenzio, un quartetto di atleti si sono avvantaggiati restando in lotta per la vittoria fino all'ultimo. Alla fine a imporsi è stato Filippo Bianchi (Il Ponte Scandicci) che ha preceduto Lorenzo Fucini (Atletica Prato) e Andrea Brachi (Bradipi Migliana). Termina così, di poco fuori dal podio Daniele Michelini (Atletica Castello). Ottimo 5° posto di Roberto Gianni (GP Parco Alpi Apuane) che lentamente sta ritrovando una buona condizione fisica. L'atleta apuano ha preceduto sul traguardo al 6° posto Simone Cimboli (Nuova Atletica Lastra), 7° Atanas Craparo (Le Lumache), 8° Giacomo Lacadi (Marciatori Mugello), 9° Juri Allori (Il Fiorino) e 10° Simone Ucciero (Atletica Castello). Tra i Veterani bellissima vittoria di David Pellegrinotti (Le Lumache) davanti a Andrea Dabizzi (Atletica Signa) e Marco Gori (CAI Pistoia). In campo femminile successo di Caterina Deiana (GS Maiano) che ha preceduto la giovanissima Kidest Paoli (Atletica Prato) e Francesca Magni (GS Maiano). Bella prestazione di Sabrina Malatesti (Parco Alpi Apuane) che si piazza al 4° posto assoluto, a un soffio dal podio.

Stampa

Verona protagonista a Retignano, Checcacci oro a Piombino, Fanani argento a Sanremo

Ottimo fine settimana, ricco di impegni e risultati, per il GP Parco Alpi Apuane. Sabato 23 Giugno, a Sanremo, nella gara di mezza maratona locale, bell’argento di categoria per Michelangelo Fanani (20 assoluto); a Montale, al “Trofeo Ballerini”, buona prova di Maurizio Folegnani (49 assoluto). Domenica 24 Giugno, a Retignano, al “Trofeo San Pietro”, oro di categoria e argento assoluto per Giacomo Verona e ottime prestazioni per Roberto Cardosi (15 assoluto), Marco Rossi (17 assoluto), Adriano Mattei (21 assoluto), Rossano Fanani (22 assoluto) ed Enzo Salvioni (68 assoluto); alla classicissima Pistoia – Abetone, nella gara di ultramaratona, da sottolineare l’ottima prova di Giorgio Davini (50 assoluto) mentre, nella gara di 30 km, ottima prestazione di Riccardo Durano (9 assoluto); a Piombino, all’”Expert Run”, ottima prova di Lorenzo Checcacci, oro di categoria e quarto atleta assoluto.

verona protagonista a retignano, checcacci oro a piombino, fanani argento a sanremo
Stampa

2a Edizione della Lucca 5K

Ha riscosso un grandissimo successo la 2° edizione della "Lucca 5 k" che si è disputata giovedì 21 Giugno sulle mura urbane di Lucca. Spettacolare come sempre la cornice di pubblico che ha accompagnato i tantissimi partecipanti. Il percorso di gara è stato leggermente modificato rispetto alla scorsa edizione, in quanto l'intero tracciato, anche dopo il giro di mura (4223 metri), restava sull'anello lucchese fino ai 5000 metri. Bellissima la gara in campo maschile, che si è risolta solo allo sprint finale tra il marocchino Hicham Midar (Pod.Castelfranchese) e Tommaso Manfredini (Atletica MDS), con l'atleta magrebino che si è imposto in 15'27" davanti al bravissimo corridore emiliano giunto al traguardo con il medesimo tempo. Il terzo gradino del podio è stato conquistato dal forte pistoiese Massimo Mei (Atl.Castello) in 15'39".

Stampa

35° Scarpinata Caseranese

Martedì 19 Giurno si è corsa a Caserana (PT) la "35° Scarpinata Caseranese" gara serale su strada di 7,8 km interamente pianeggiante. Come sempre di valore la partecipazione a questa competizione, particolarmente indicata agli atleti dotati di buona velocità. In campo maschile si è assistito a una lotta a tre, con Brachi, Di Serio e Beconcini, che fino all'ultimo hanno cercato di imporre la propria superiorità. Alla fine ha prevalso Massimiliano Di Serio (Pol.I'Giglio) davanti a Andrea Beconcini (Atletica Vinci) e in terza posizione Andrea Brachi (Bradipi Migliana). A seguire: 4° Mario Vannuccini (Silvano Fedi), 5° Luca Giannoni (Atletica Vinci), 6° Abdellatif Takatart (Silvano Fedi) e 7° Paolo Fucini (Atletica Prato). Per il GP Parco Alpi Apuane, un buon 12° posto di Roberto Gianni in lento ma continuo recupero della condizione atletica e un ottimo 6° posto tra i Veterani di Giampaolo Filauro, anche lui in crescita dopo un periodo di stop forzato. Bellissima la gara femminile, con Claudia Astrella (Atletica Castello) che ha vinto di pochissimo davanti a Valentina Dami (Silvano Fedi) entrambe autrici di un palpitante finale di gara che gli spettatori hanno apprezzato. Onore a entrambe per l'agonismo profuso. Bella prova anche della rappresentante biancoverde Sabrina Malatesti che ha chiuso all'ottavo posto.

Stampa

Sull’Alpe di San Pellegrino successo di partecipazione

Ben 130 specialisti della corsa in montagna si sono sfidati domenica 17 Giugno 2018 per la 16^ edizione della SCALATA ALL’ALPE DI S.PELLEGRINO, la famosa e storica corsa in salita che parte dalla piazza del comune di CASTIGLIONE GARFAGNANA per raggiungere la piazza di S.PELLEGRINO IN ALPE a quota 1520 dopo un ascesa continua di ben 11 km. La gara anche quest’anno organizzata dal G.P. PARCO ALPI APUANE con la collaborazione del comitato paesano di Chiozza e di Castiglione News e stata patrocinata dal comune di CASTIGLIONE GARF .
Sotto l’aspetto tecnico i forti scalatori del G. S. ORECCHIELLA GARF. MARCO GUERRUCCI e ANNA LAURA MUGNO sono stati gli autentici dominatori della gara con il primo che saliva in vetta in solitario fin dai primi chilometri e faceva registrare l’ottimo tempo di 57’48”. Buon secondo posto per il giovane FILIPPO BIANCHI ASD PONTE SCANDICCI in 1h 2’ 53” mentre chiude al terzo posto il recente vincitore delle precedenti due edizioni MARCO ROCCHI MDS PANARIA GROUP in 1h 4’. Al femminile ANNA LAURA MUGNO vince in 1h 7’ precedendo la giovane ELENA CANUTO ATL. CASTELLO di 5’ e la detentrice del record della gara datato 2014 ROMINA SEDONI del G.S. LAMMARI di oltre 6’. Nella varie categorie trionfo per LUCA DIVERSI e ODETTE CIABATTI entrambi G.S. ORECCHIELLA categoria veterani e per CLAUDIO SIMI G.P. PARCO ALPI APUANE negli argento.

Stampa

Brillano Brancato e Terrasi, buone prove alla scalata di San Pellegrino

Belle prestazioni in questo week end per il GP Parco Alpi Apuane. A Chiavari, alla “Mezza Maratona di Chiavari by night”, ottima prova di Nicolò Fazzi che ha terminato con l’ottavo posto assoluto, così come Diego Garbugino (9 assoluto) e Marco De Nevi (39 assoluto); a Firenze, alla “Notturna di San Giovanni”, buone prove di Riccardo Durano (57 assoluto), Marco Mattei (90 assoluto), Alessandro Marlia (147 assoluto), Ludmillo Dal Lago (333 assoluto) e Francesca Tesconi (52 assoluta); a Roma, alla mezza maratona in notturna, ottima prestazione per Lorenzo Checcacci che ha terminato in sedicesima posizione assoluta;

Stampa

Super De Nevi conquista Varese Ligure, il cavaliere Simi d’oro in Val d’Orcia

Week end ricco di appuntamenti e, come sempre, di grandi soddisfazioni per il GP Parco Alpi Apuane: dalla pista alla strada i ragazzi di Graziano Poli sono stati protagonisti e hanno fornito ottime prestazioni. Sabato 9 Giugno un ritrovato Giacomo Verona ha corso i 1500 metri del “Gran Prix Toscano FIDAL” con l’ottimo riscontro cronometrico di 4’1’’67, terminando la prova come quarto assoluto; a Castellina Marittima, al “Criterium Podistico Toscano”, ottimo bronzo assoluto per Lorenzo Checcacci, bronzo di categoria per Marco Mazzei (7 assoluto) e buona prova per Marco Mattei (42 assoluto); in Val d’Orcia, al giro a tappe locale, Claudio Simi ha vinto la propria categoria terminando complessivamente nella top 20 del giro; a Madrid, un ottimo Simone Ferrali ha conquistato l’argento di categoria e il quarto posto assoluto. Domenica 10 Giugno a Montecatini, alla prima edizione della “Decaterme Half Marathon”, buone prestazioni per Adriano Mattei (17 assoluto), Michelangelo Fanani (30 assoluto) e Riccardo Durano (37 assoluto); a Pistoia, alla “Strasantomoro”, buone prove per Andrea Massari (9 assoluto), Lido Lucchesi (16 assoluto) e quarto posto di categoria per Claudio Simi; a Varese Ligure ha brillato Marco De Nevi, che si è imposto nella “12 km del Biologico”, confermando l’ottimo momento di forma; al “Pania Vertical Race”, da sottolineare le prestazioni di Francesco Frediani (argento di categoria), Luca Lombardi (4 assoluto), Riccardo Picchi (11 assoluto), Erica Togneri (4 assoluta), Francesco Barbi (6 veterano), Riccardo Cheli (16 veterano) e Giuseppe Canale; a Fossola, alla prova del “Corrilunigiana”, buone prove di Simone Carlini, Alessandro Marlia e Maurizio Folegnani.

Stampa

Tiongik dominatore della Cortina Dobbiaco, Fazzi show a Terrinca

Successo per Paul Tiongik alla Cortina – Dobbiaco, una classica del panorama nazionale sempre con tanti atleti internazionali alla partenza: il fortissimo atleta keniano ha dominato la gara e, con una volata sontuosa, ha avuto la meglio sugli avversari. Paul adesso farà il proprio rientro in Kenia, per preparare al meglio gli appuntamenti autunnali del GP Parco Alpi Apuane. Sempre a Bolzano, nella stessa gara, ottime prestazioni sono arrivate anche da Michele Rama (141 assoluto), Daiana Lambardi (185 assoluta), Sabrina Malatesti (186 assoluta) e Michele Riccio (1537 assoluto).

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...