Stampa

04/05/2015 - Lucca: Una "Mezza" da grandi numeri

In una mattinata umida ma non piovosa scendono a Lucca, in zona Villa Bottini alla Casa Lucca – Expo Lucca Half Marathon ed in area partenza sulle Mura, una marea di atleti e di podisti.
2082 iscritti e 1.700 arrivati sono numeri da grande gara, ormai fra le più partecipate del Centro Italia. Presenze record al femminile infatti si contano quasi 650 iscritte alla partenza del Baluardo La Libertà-Cairoli.
Dominano il Kenia ed il Ruanda che piazzano ai primi posti maschili e femminili i loro rappresentanti.
Hosea Kimeli Kisorio - virtus lucca crl bissa il successo del 2014 ma lo fa dando spettacolo. Il ventiquattrenne keniano stupisce tutti con un arrivo solitario e stabilendo il record della gara con uno strepitoso 1h1min59sec fra i migliori tempi dell’anno in mezza maratona. Migliorato il record di Salvatore Bettiol che resisteva da 27 anni. Dietro di lui a 1min e 57sec il Ruandese Simukeka e poi il keniano Kariuki. Primo fra gli italiani Davide Ragusa di Atletica Futura Asd che si distingue con l’ottimo tempo di 1h6min e 59sec.
La parte rosa della classifica vede ancora il piccolo stato africano del Ruanda protagonista: è Claudette Mukasakindi a vincere sul traguardo di Via Elisa con 2min e 24sec sulla marocchina Janat Hanane. La romana Federica Proietti, splendida terza, è l’unica azzurra sul podio considerando anche quello maschile.
Stampa

03/05/2015 - Bene gli atleti biancoverdi alla 2^ Lucca Half Marathon

JamaliLa seconda edizione della “Lucca Half Marathon” ha avuto una crescita vertiginosa. Oltre duemila i partenti alla maratonina domenica 3 Maggio, a colorare le Mura, la circonvallazione, e le vie del centro storico. L’organizzazione è stata all’altezza della situazione, ed è stato un vero spettacolo anche per i numerosi spettatori che hanno assistito e incitato i partecipanti. Dal punto di vista agonistico, il vincitore della manifestazione è stato il keniano Hosea Kimeli Kisorio, portacolori dell’ Atletica Virtus C.R. Lucca, che ha bissato il successo del 2014, riuscendo anche ad abbattere il record della corsa. Il suo tempo finale è stato 1:01’59” un risultato di livello mondiale, correndo in testa dal primo all’ultimo metro. Piazza d’onore per il ruandese Jean Baptiste Simukeka (Roma Sud) in 1:03’56” e terzo gradino del podio per il keniano Samuel Ndiritu Kariuki (Atletica Potenza Picena) in 1:04’04”. Primo degli italiani Davide Ragusa (Atletica Futura) che si è classificato al 4° posto in 1:06’59” seguito al 5° posto dal primo atleta del GP Parco Alpi Apuane - Marathon Sport, il marocchino JILALI JAMALI in 1:10’04”. Il primo atleta lucchese al traguardo è stato invece STEFANO SIMI (Parco Alpi Apuane) 7° assoluto in 1:13’46” confermando il suo attuale stato di grazia. Ottimi risultati anche di DANIELE RUBINO e LORENZO CHECCACCI, che si sono classificati rispettivamente al 9° posto in 1:14’02” e al 10° posto in 1:14’27”.
Stampa

01/05/2015 - Jamali concede il tris a Tavola (PO)

Jamali2Ancora un successo di JILALI JAMALI alla 22° “Festa del Podista” di Tavola (Po). Venerdì 1 Maggio, l’atleta del GP Parco Alpi Apuane - Marathon Sport ha bissato la vittoria del 2014, andando a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro di questa manifestazione per la terza volta, visto che era stata sua anche nel 2012. Sui 15 km pianeggianti in parte nella campagna pratese, l’asso biancoverde ha preceduto il fiorentino Juri Picchi (Atletica Vinci) che sta attraversando un ottimo momento di forma. Più staccati sono giunti gli inseguitori, con Mario Bendoni (Atletica Vinci) autore di una bella rimonta, che è riuscito a conquistare il terzo gradino del podio. Al 4° posto un ritrovato Cristiano Caboni (Bradipi di Migliana), mentre al 5° si è classificato ROBERTO GIANNI (Parco Alpi Apuane) che anche oggi ha dimostrato di essere in crescendo di condizione. Alle sue spalle, Andrea Brachi (Bradipi di Migliana) 6°, e David Pellegrinotti (Atletica Prato) 7°. Bellissima vittoria di Siliano Antonini (Atletica Signa) nella categoria veterani. L’esperto atleta fiorentino dosando saggiamente le proprie energie ha vinto con ampio margine di vantaggio, piazzandosi dietro al terzo assoluto. Al 2° posto tra gli over 50 Mirko Mandò (Atletica Signa) la sorpresa di giornata se così si può dire, che autore di una prova maiuscola, ha preceduto nei metri finali il più quotato Ridha Bouzid (N.Atletica Lastra) che ha completato un podio di alto valore. Tra gli argento vittoria di Giovanni Mannucci (Atl.Capraia e Limite). In campo femminile netto successo di Claudia Finielli (Atl.Reggio ASD) davanti a Ilaria Ramazzotti (ASD Montemurlo) e Sara Colzi (Atletica Prato). Ottima prestazione di PAOLA LAZZINI (Parco Alpi Apuane) che nonostante non sia ancora adeguatamente preparata alla distanza, ha conquistato un meritato 5° posto assoluto.
Stampa

30/04/2015 - "C’è il Mondo alla Mezza Maratona di Lucca"

Domenica 3 Maggio 2015 la Seconda edizione
 
E’ record!  E’ record!  La Città e gli organizzatori in festa per la gara di domenica prossima. Sarà abbattuto il muro dei 2.000 iscritti alla 2° Lucca Half Marathon. E il 25% saranno donne!
Numeri da capogiro, numeri che fanno avvicinare la gara lucchese alla ‘Mezza di Firenze’ e comunque la posizionano fra le più partecipate d’Italia. Di sicuro quella del 3 maggio sarà la corsa competitiva con più partenti di tutta la storia dell’atletica e del podismo lucchesi.
A che si deve tale successo? I fattori sono tanti: c’è la bellezza impareggiabile della città che ormai è considerato un piccolo diamante dove svolgere eventi di ogni tipo, l’arborato cerchio delle Antiche Mura che incastona tanti pezzi di storia e di architettura e dunque correre in questo contesto è come saltare da Facebook a WhatsApp per entrare in un’altra epoca e rigenerare corpo e mente dal multitasking quotidiano.         
Altra componente è il circuito cittadino che si dipana nel Centro Storico, sulle Mura ed appena fuori sulla Circonvallazione Urbana. I 21 km della corsa permettono di evitare che il percorso si sviluppi in zone periferiche e meno attraenti per i podisti.
E poi ancora gli Organizzatori che in appena poco più di cinque anni, con la loro tenacia e capacità, sono riusciti ad attrarre verso la Città migliaia di atleti, con le loro famiglie, da tutto il mondo. Circa venticinque volontari che hanno sempre creduto nelle potenzialità del running e della città ed hanno coinvolto Istituzioni Cittadine, sponsor, patrocini, associazioni benefiche, aziende e categorie professionali in questa scommessa che, solamente nel 2009, sembrava una mezza pazzia e che oggi è una realtà.  Una realtà cresciuta, un gruppo di persone che sono riuscite a persuadere il Comune di Lucca e Lucca Comics & Games a siglare importanti accordi di collaborazione.
Stampa

30/04/2015 - 39^ Tor de Gargantua

Il G.P. Parco Alpi Apuane vi invita al 39° Tor de Gargantua, gara podistica di 10 km con distanze ridote per i ragazzi e che si svolgerà il 17 maggio a Gressan (AO)
Di seguito il volantino.
 
Stampa

27/04/2015 - Campionati Toscani metri 10.000 pista

11174246 629953103805900 1571353244663170758 oBuone notizie dai Campionati Toscani di 10000 metri su pista per il GP Parco Alpi Apuane - Marathon Sport. Sull'anello rosso di Fucecchio, sabato 25 Aprile si è tenuta la fase regionale, valevole anche come seconda prova del Campionato Italiano di società di corsa. Tre sono state le serie maschili di 10000 metri, nell'ultima delle quali erano presenti gli atleti accreditati dei migliori tempi, che non si sono di certo risparmiati. Infatti la gara è stata vinta dal burundiano Olivier Irabaruta (Atl.Casone Noceto) in un superbo 28'33"61 davanti ai keniani Jonathan Kosgei Kanda (Atl.Castello) 29'02"41 e Samuel Ndiritu Kariuki (Atl.Potenza Picena) 29'12"62. Primo degli italiani la giovane promessa Daniele D'Onofrio (Nuova Atl.Isernia) che ha concluso in 29'30"36. Il titolo toscano è andato a Davide Ragusa (Atl.Futura) decimo assoluto in 30'48"02, alle sue spalle il primo atleta apuano, il marocchino JILALI JAMALI, con il tempo di 31'19"98. Le medaglie d'argento e di bronzo regionali, sono andate entrambe al GP Parco Alpi Apuane, rispettivamente a STEFANO SCAINI in 31'35"28, e ANDREA PRANNO in 31'40"14. Ottima prestazione anche di DANIELE DEL NISTA in 31'43"87 e di GILIO IANNONE in 31'55"77. Utile anche il 33'20"21 di DANILO RUGGIERO.
 
Stampa

27/04/2015 - Week-end intenso per gli atleti biancoverdi

RubinoUn week-end intenso quello appena trascorso per gli atleti gel G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport che oltre ad essere presenti in massa al Campionato Regionale di 10.000 metri su pista Assoluto/Master, hanno preso parte alle numerose gare in giro su tutta la penisola.
Sabato 25 è andata in scena a Marlia (LU) la 6^ tappa del Criterium Podistico Toscano che ha visto ben 18 atleti apuani al via; sui 10,5 km della Marillarun, giunta alla sua 3^ edizione, in evidenzia il duo formato da DANIELE RUBINO e LORENZO CHECCACCI che hanno chiuso rispettivamente al 3° e 4° posto assoluto, 1° e 2° nella categoria Senior in 35’03” e 35’36” seguiti da GIORGIO DAVINI 5° in 37’45”; ottime anche le prove di PAOLA LAZZINI, 2^ tra gli Amatori donne in 43’53” ed EMILIO CANINI 5° tra gli Argento in 43’39”. Buone prove anche per i Senior PAOLO PETROZZINO, ALESSANDRO PELLEGRINETTI, LUCA LOMBARDI, ROSSANO FANANI, ROBERTO CARDOSI, DANIELE BIAGIONI, FABRIZIO ROVAI e ADORISIO NICODEMO; tra i Veterani si sono distinti FABIO BELLETTI, GIANLUCA GIOVANNETTI, MAURO MISSAGLI, ENZO SALVIONI e nella categoria Argento ARTURO SARGENTI.
Stampa

26/04/2015 - Buone prove per gli “uccellini” a Marignana

11072001 630117997122744 2125143058481266179 nContinua l’attività del settore giovanile del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport con i cosiddetti “uccellini” guidati ottimamente da AURORA CASOTTI e PIERO FABBRI che sono stati impegnati ai Campionati Regionali di società giovanili di corsa in montagna in scena a Marignana, piccola frazione del comune di Camaiore (LU). Buone le prestazioni per tutti, visto che si trattava per molti di loro della prima esperienza dopo aver preso parte ai Campionati regionali di cross e ai Campionati regionali di prove multiple.
Nella categoria Esordienti (10-11 anni) maschi buone prove per ALESSANDRO VANNI e MATTEO MARCHETTI rispettivamente 5° e 6° classificato. 10° posto per FRANCESCA LORENZI in 8’18” nella categoria Ragazze (12-13 anni); nella stessa categoria ma al maschile buone prove per DAMIANO GIANNONI in 7’35” seguito da SAMUELE RIZZO e FEDERICO PAOLI rispettivamente con 7’40” e 7’41; buone prove anche per CRISTIAN FRANCHI, NICOLA TOGNETTI e ALESSIO PUCCI.
13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...