Stampa

La corsa dei 100 a Checcacci

Trionfo del GP Parco Alpi Apuane a "La corsa dei 100" di Porcari (LU). Questa di giovedì 17 Agosto è stata la 5° edizione, di una gara ben organizzata e dal percorso suggestivo. Giornata molto calda che non ha comunque ostacolato la marcia trionfale di Lorenzo Checcacci. Il portacolori biancoverde ha avuto come principale rivale, proprio il compagno di squadra Daniele Rubino, ma nella seconda parte di gara la straordinaria condizione che possiede Checcacci in questo 2017, gli ha permesso di andare a trionfare in solitario con il tempo finale di 44'26". Secondo gradino del podio per il bravissimo Rubino in 46'08". Accesa battaglia per il terzo posto, con quattro atleti arrivati in un fazzoletto. Alla fine l'ha spuntata Fabrizio Ridolfi (GS Orecchiella) in 47'04" che ha preceduto Giacomo Figoli (Golfo dei Poeti) in 47'05" e altri due forti rappresentanti del Parco Alpi Apaune: 5° Simone Ferrali in 47'09" e 6° Roberto Gianni in 47'21" a sancire un dominio sulle strade lucchesi. A chiudere questa prestigiosa Top Ten: 7° Mario Viola (Spezia Marathon) in 47'34", 8° Davide Ferrini (Team Cellfood) in 48'12", 9° Michele Giannotti (GS Orecchiella) in 48'14" e 10° Samuele Cassi (Atletica Calenzano) in 48'50". Belle prove degli altri apuani classificati tra i primi 40 premiati: 14° Giorgio Davini, 18° Marco Barbi, 21° Rossano Fanani, 29° Paolo Fazzi e 32° Andrea Cavallini. Nella categoria Veterani c'è stata un'altra doppietta del Parco Alpi Apuane, grazie a Giuseppe Tomaselli, vincitore tra gli over 50 in 47'53" davanti a Roberto Cardosi in 48'33". Belle prove anche di Maurizio Da Prato 7° e Michelangelo Fanani 12°. In campo femminile vittoria di Stefania Delbecchi (Atletica Vinci) in 52'52" davanti a Agnese Di Biagi (Pod.Le Sbarre) in 55'13" e Sabrina Malatesti (Parco Alpi Apuane) in 56'59" che conquista così un altro podio.

Stampa

Cavallini alla Int.le Normanna, Gori in crescita

Si è aperta Mercoledi 9 Agosto a Vangile la settimana di gare del GP Parco Alpi Apuane: un superlativo Roberto Gianni ha chiuso con la quinta posizione assoluta, dopo una bellissima battaglia con Roberto Ria (Running Team Livorno), che è giunto sesto al traguardo, mentre ottime prestazioni anche per Filippo Gori (8 assoluto), Giuseppe Tomaselli (oro di categoria), Claudio Simi (oro di categoria) e Sabrina Malatesta (5 donna); Giovedi 10 Agosto alla Gragnanina ottima uscita per il presidente Graziano Poli (23 assoluto) e buone prove per Mirco Tomà (46 assoluto) e Franco Cusinato (49 assoluto e bronzo di categoria); Sabato 12 Agosto, sul circuito calabrese a Mileto della Normanna, corsa internazionale su 10 km su strada, ottima prestazione, frenata da componenti ambientali, per Andrea Cavallini che, in una gara dall’altissimo contenuto tecnico, ha terminato la fatica con la trentunesima posizione assoluta a la tredicesima di categoria; a Castel del Piano, Filippo Gori consolida l’ottimo momento di forma con la settima piazza assoluta; a Montereggio, grande quinto posto e bronzo di categoria per Marco De Nevi e buone prestazioni anche per Mirco Tomà (28 assoluto), Giovanni Marra (67 assoluto) e Luciano Bianchi (70 assoluto); Domenica 13 Agosto a Montegiove, Graziano Poli ha ottenuto un ottimo sedicesimo posto assoluto e quarto di categoria mentre Paola Lazzini si è classificata come seconda donna.

Stampa

Trofeo Vangile in Festa

Martedì 8 Agosto si è corso a Vangile (PT) il "Trofeo Vangile in Festa" gara su strada di km.8,8 su percorso collinare, in alcuni tratti molto impegnativo, sulle colline di Massa e Cozzile. Ancora una volta il caldo l'ha fatta da padrone, una caratteristica di questa estate. In campo maschile il dominatore incontrastato è stato Andrea Gesi (Pod.Castelfranchese) che è arrivato al traguardo in solitario con un buon margine di vantaggio su Andrea Mirandola (Montecatini Marathon). Bellissima la lotta per la seconda posizione, con cinque atleti arrivati abbastanza vicini tra di loro. Sul terzo gradino del podio è salito Antonio Prestianni (Pod.Castelfranchese) davanti a Giovanni Nucera (Rinascita Montevarchi). Grande prova del primo atleta del GP Parco Alpi Apuane, Roberto Gianni, che dopo aver superato Mario Bendoni (GS Orecchiella) sulla salita, è riuscito a guadagnare un'altra posizione proprio nei metri finali dopo un acceso testa a testa con Roberto Ria (Livorno Team) conquistando così il 5° posto assoluto. Va anche ricordato che Gianni, era stato il vincitore di questa gara nell'edizione del 2014, evidentemente un percorso a lui familiare che gradisce. Bella gara anche dell'altro apuano Filippo Gori che ha chiuso all'8° posto. Nella categoria Veterani ancora un successo di Giuseppe Tomaselli (Parco Alpi Apuane) per distacco, davanti a Aldo Torracchi (Nuova Atletica Lastra) e Andrea Innocenti (ASC Silvano Fedi) che invece si sono giocati la piazza d'onore in un bellissimo e spietato sprint finale, i complimenti vanno a tutti e due. Nella categoria Argento grande vittoria di Claudio Simi (Parco Alpi Apuane). In campo femminile vittoria di Valentina Dami (ASC Silvano Fedi) davanti alla compagna di squadra Elisabetta Caporali. Ottimo 5° posto della portacolori biancoverde Sabrina Malatesti, sempre più convincente anche nelle gare su strada.

Stampa

Doppietta di ori per Claudio Simi in meno di 12 ore

Altra settimana ricca di appuntamenti per il GP Parco Alpi Apuane. Martedì 2 Agosto, a Ramini sono state rilevate ottime prestazioni per gli alfieri del presidente Graziano Poli: nella gara pistoiese, dove si è imposto l’iridato di corsa in montagna Massimo Mei, secondo posto assoluto per Lorenzo Checcacci, quinto per Giuseppe Tomaselli (oro di categoria) e ottime prestazioni per Roberto Gianni (10 assoluto) e Andrea Cavallini (11 assoluto). Domenica 6 Agosto, alla terza edizione della Diavolo Run a Borgo a Mozzano, ottimo secondo posto per Lorenzo Checcacci dietro il vincitore Daniele Del Nista (Atl. Virtus Lucca), terzo Giuseppe Tomaselli (oro di categoria) e ottime prestazioni per Daniele Rubino (5 assoluto), Stefano Simi (9 assoluto), Marco Barbi (10 assoluto), Roberto Cardosi (14 assoluto e bronzo di categoria), Giorgio Davini (18 assoluto), Rossano Fanani (21 assoluto e oro assoluto alla Marcia semi competitiva del Villeggiante di Pieve Fosciana venerdì 4 Agosto),

Stampa

30th Scarpinata Raminese

Martedì 1 Agosto si è corsa a Ramini (PT) la 30° edizione della classica estiva denominata "Scarpinata Raminese", gara su strada di 9 km interamente pianeggiante tra i vivai pistoiesi. Serata estremamente calda che ha messo a dura prova i tanti partecipanti, causando alcuni ritiri importanti durante la corsa. Nei primi chilometri di gara si è subito delineata una chiara situazione, con il fortissimo Massimo Mei che ha preso il largo, poi un gruppettino di inseguitori trainato da Andrea Silicani assieme a Lorenzo Checcacci, Massimiliano Di Serio e Andrea Brachi, e poco più indietro Bernardo Nicese con lo strabiliante veterano Giuseppe Tomaselli. L'incontrastabile cavalcata solitaria di Massimo Mei (Atletica Castello) ha portato il corridore pistoiese a vincere con oltre un minuto di vantaggio sul bravissimo Lorenzo Checcacci (GP Parco Alpi Apuane), mentre il terzo posto sul podio è stato conquistato da Massimiliano Di Serio (Pol.I'Giglio). Atleti molto forti e vincitori di diverse gare estive, sono finiti fuori dal podio, a conferma dell'ottima qualità dei partecipanti. Al 4° posto si è classificato infatti Bernardo Nicese (Le Panche Castelquarto), seguito al 5° da Andrea Brachi (Bradipi Migliana), al 6° da Alessandro Fiore (Nuova Atletica Lastra) e al 7° dal marocchino Abdellatif Takatart (ASC Silvano Fedi). Particolarmente buone le prestazioni di due portacolori apuani: Roberto Gianni e Andrea Cavallini, che si sono classificati rispettivamente al 10° posto e all' 11° posto. Da segnalare anche il 37° posto dell'altro corridore biancoverde Marco Mattei. Nella categoria Veterani nettissima vittoria in casa Parco Alpi Apuane grazie al formidabile Giuseppe Tomaselli che sta vivendo un periodo di particolare forma. Oltre un minuto il suo vantaggio all'arrivo sui forti rivali over 50: Aldo Torracchi (Nuova Atletica Lastra) che ha conquistato il secondo posto, e Andrea Innocenti (ASC Silvano Fedi) che si è classificato terzo. In campo femminile successo di Sara Colzi (Atletica Prato) davanti a Elisabetta Panerai (Atletica Casalguidi) e Lorena Meroni (Atletica Castello) in una gara anche questa di buon livello tecnico, che ha regalato un podio di grande prestigio.

Stampa

GP Parco Alpi Apuane sul tetto del Mondo

Ha conquistato il bronzo mondiale di corsa in montagna, con una gara in testa e di testa, Fred Musobo, il fortissimo atleta del GP Parco Alpi Apuane che solo un infortunio alla maratona di Praga ha impedito la sua partecipazione ai mondiali di Londra 2017 sulla maratona. L’Uganda, grazie a Musobo (che vanta un personale di 1 ora e 2 minuti sulla mezza maratona e un titolo iridato di corsa in salita) e ai due connazionali Joel Ayeko e Victor Kiplangat (campione del mondo), ha conquistato l’oro mondiale a squadre sui sentieri di Premana (doveroso è da ricordare lo splendido argento mondiale a squadre per la spedizione italiana); Fred è stato in testa praticamente fino all’ultimo chilometro di gara, superato dai due connazionali solo sul finale. Rientrando nei confini nazionali, settimana come sempre ricca di eventi e piazzamenti per i biancoverdi del presidente Graziano Poli. Venerdì 28 Luglio grandissima edizione della Notturna di San Jacopo a Pistoia, partecipata da circa 400 atleti: il migliore tra gli assoluti è Nicola Matteucci (10), seguito da Roberto Gianni (13) e Andrea Cavallini (16), mentre il miglior veterano è stato Giuseppe Tomaselli (oro di categoria); a Belluno, splendido bronzo per Paola Lazzini e ottima nona piazza per Graziano Poli; per il circuito del Corrilunigiana, a Fivizzano alla Stranotturna del Vino, bella prestazione di Marco Rossi (10 assoluto e bronzo di categoria), seguito da Michelangelo Fanani (37 assoluto e 6 di categoria), Flavio Lazzini (38 assoluto e oro di categoria), Simone Carlini (80 assoluto), Francesca Tesconi (104 assoluta e argento di categoria), Maurizio Folegnani (108 assoluto), Luciano Bianchi (117 assoluto), Giovanni Marra (141 assoluto). Sabato 29 Luglio, alla gara internazionale Attraverso le Mura di Massa, continua il buon momento di Nicola Matteucci che arriva al traguardo con la ventunesima posizione.

Stampa

3a Notturna di San Jacopo

Venerdì 28 Luglio si è disputata a Pistoia la 3° Notturna di S.Jacopo, gara su strada di 9,7 km che, nonostante la serata molto calda, ha richiamato tantissimi partecipanti provenienti da gran parte della Toscana. Percorso velocissimo che si districava tra le vie del centro, in un anello di oltre 3 km da ripetere tre volte. Bellissimo il passaggio dei corridori, che veniva salutato dal folto e caloroso pubblico. Due ali di folla che spingevano gli atleti, impegnati anche contro un clima avverso a causa delle elevate temperature, unito ad un aria un po' pesante che ha causato alcuni ritiri illustri anche nelle primissime posizioni. Alla fine il vincitore è stato il marocchino Hicham Midar (Pod.Castelfranchese) che ha tagliato il traguardo in solitario con il tempo di 32'03". Al secondo posto si è piazzato il compagno di squadra Andrea Gesi in 33'07", mentre sul terzo gradino del podio è salito l'altro magrebino Abdelolamed Lablaida (GS Maiano) in 33'14". Una gara senza dubbio di elevata qualità. Bellissima lotta anche per le posizioni seguenti, con uno sprint infuocato che ha visto al 4° posto Massimo Tredici (N.Atletica Lastra) in 33'25", al 5° Andrea Mirandola (Montecatini Marathon) in 33'26" e al 6° Federico Badiani (Montecatini Marathon) in 33'27". Posizioni di rincalzo per alcuni uomini abituati a vincere gare come: 7° Massimiliano Di Serio (Pol.I'Giglio) in 33'36" e 8° Marco Parigi (Il Fiorino) in 34'06", questo a conferma del tasso tecnico in campo. Bellissime prestazioni dei tre atleti del GP Parco Alpi Apuane presenti. Il migliore è stato Nicola Matteucci che si è classificato al 12° posto in 34'29" seguito a breve distanza da Roberto Gianni al 13° posto in 34'38", mentre al 16° posto è arrivato Andrea Cavallini in 35'37". Nella categoria veterani stupefacente successo di Giuseppe Tomaselli (ASC Silvano Fedi) in 33'39" che ha vinto nettamente davanti al bravissimo compagno di squadra Andrea Innocenti con un comunque ottimo 35'33" per un over 50. Al terzo posto si è piazzato Aldo Torracchi (N.Atletica Lastra) in 36'02". In questa categoria, tra gli apuani, da segnalare il 22° posto di Claudio Landucci in 43'14" e il 24° di Franco Gabbrielli in 44'16". In campo femminile vittoria di Denise Cavallini (GS Lammari) in 36'50" davanti a Angela Donatella Carpino (Il Fiorino) in 37'46" e Stefania Delbecchi (Atletica Vinci) in 38'28".

Stampa

Terrasi, Scialabba e Brancato al 92esimo Giro di Castelbuono

Si è svolto il 26 Luglio 2017 il 92° Giro Podistico Internazionale di Castelbuono, la corsa più antica d’Europa, per un totale di circa undici chilometri all’interno del paese siciliano; il GP Parco Alpi Apuane è stato presente a questo importante evento (doveroso è il ricordo del bronzo dello scomparso atleta keniano Thomas Lokomwa risalente allo scorso anno) grazie alla partecipazione del terzetto siciliano composto da Alessio Terrasi, Giorgio Scialabba e Alessandro Brancato. I tre si sono ben comportati, misurandosi con atleti di livello assoluto e, in un contesto di gara che ha parlato africano (oro per il keniano Chumo Rodgers Kwemoi, argento per l’etiope Amdework Walelegn, ancora kenia per il bronzo con Joseph Aperumoi), gli alfieri biancoverdi hanno rispettato i pronostici, terminando la fatica rispettivamente con l’undicesimo posto assoluto per Terrasi, il tredicesimo per Scialabba e il quindicesimo per Brancato. Prestazioni veramente di rilievo, con crono importanti in vista anche dell’esordio in maratona per Terrasi e Scialabba previsto nel mese di Novembre a Valencia.

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...