Stampa

32° Staffetta di Primavera

Sabato 23 Marzo si è disputata a Vicopisano (PI) la "32° Staffetta di Primavera" ormai divenuta una classica, che ha riscosso un grande successo e molti consensi positivi. A fare da cornice, il tipico pomeriggio primaverile, piacevole per l'attività all'aperto. Percorso di 3,7 km x 3 frazionisti, quasi interamente pianeggiante, salvo una breve ma ripida rampa nell'ultimo chilometro di gara. Per il GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde è arrivato l'atteso successo della forte staffetta dei Veterani in 39'15", composta da Giuseppe Tomaselli in prima frazione (12'49") che ha dato il cambio a Luca Sarti (13'25") e Nicola Matteucci a chiudere (13'02"). Al secondo posto gli over 50 de La Galla Pontedera (Michele Lastri, Claudio Carlotti, Massimiliano Lunardini) staccati di 1'53" e terzo posto per la Podistica Castelfranchese (Daniele Milani, Luca Lombardi, David Spezziga), mentre al 12° posto gli altri apuani (Franco Gabbrielli, Claudio Landucci, Emilio Canini).

Stampa

Parco d’oro a Torre, ottima Togneri ad Aulla, Scuro protagonista a Savona

Ennesima impresa per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde nel panorama della corsa campestre regionale: dopo il dominio della squadra assoluta per l’ottavo anno consecutivo, Domenica 17 Marzo i masters hanno conquistato la vittoria sui prati di Torre di Fucecchio. Trascinato da due medaglie d'oro individuali grazie a Stefano Simi (M50) e Luca Sarti (M55) e tre d'argento con Daniele Rubino (M45), Agostino Scortichini (M60) e Emilio Giribon (M80), il sodalizio garfagnino ha conquistato la prima posizione assoluta grazie all'atleta di nazionalità keniana Dennis Musau e alla seconda piazza con l’inossidabile Jilali Jamali; a Calci, al “Trail dei monti pisani”, buone prove per Marco Lombardi e Francesco Ciardetti; ad Aulla, alla “Corri per Aulla”, ottimo bronzo assoluto per Erica Togneri; a Savona, alla “Savona Half Marathon”, ottimo sesto posto assoluto e primo italiano per Vincenzo Scuro; a Madrid, Simone Ferrali si è imposto su una classica locale.

Stampa

GP Parco Alpi Apuane si è laureato campione toscano di corsa campestre anche nel settore Master

Dopo il titolo regionale di cross con gli atleti Assoluti, il GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde si è laureato campione toscano di corsa campestre anche nel settore Master, quello riservato alle varie categorie di età superiori ai 35 anni. Lo scendario di questo successo della società diretta magistralmente da Graziano Poli e Paola Lazzini, sono stati i prati di Torre, nel comune di Fucecchio (FI). Oltre al successo di squadra, gli apuani hanno conquistato anche due medaglie d'oro individuali grazie a Stefano Simi (M50) e Luca Sarti (M55) e tre d'argento con Daniele Rubino (M45), Agostino Scortichini (M60) e Emilio Giribon (M80), ai quali si aggiunge la prima posizione assoluta dell'atleta di nazionalità keniana Dennis Musau, che ovviamente era escluso dall'assegnazione delle medaglie, ma ha contribuito al punteggio di società conquistando il massimo risultato. L'atleta di colore appartenente alla categoria M35 si è imposto sui durissimi 6 km ricchi di salite davanti al compagno di squadra Jilali Jamali e ad Adriano Curovich (Pod.Castelfranchese) che si è laureato campione toscano tra gli M35. A seguire Gabriele Salini (Atl.Pietrasanta) e al 5° posto Christian Taras (Atl.Castello) vincitore tra gli M40. Sono stati ben 69 i componenti dell'armata biancoverde suddivisi in 8 diverse categorie.

Stampa

Staffette sul podio tricolore di Torino, Tiongik domina la prova assoluta

Un weekend tricolore quello appena passato per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde: a Torino, nello splendido contesto della reggia di Venaria e, partendo dalle staffette per arrivare alla prova assoluta, i ragazzi di Graziano Poli hanno onorato le prove con il massimo impegno possibile. La defezione dell’ultimo momento del campione italiano di maratona 2018 Alessio Terrasi è stata una perdita importante, ma la vittoria assoluta del fuoriclasse Paul Tiongik e le buone prestazioni di Alessandro Brancato, Stefano Simi (protagonista già il giorno precedente della prova di staffetta) ed Emanuele Fadda hanno permesso, Domenica 10 Marzo, di raggiungere la tredicesima posizione assoluta in Italia, buona base di partenza per il campionato italiano per società.

Stampa

Simi e Cavallini campioni italiani di corsa campestre, parco prendi tutto a Filecchio, Sarti campione toscano UISP, Ferrali illumina Madrid

Fine settimana ottimo per i colori del GP Parco Apuane Team Ecoverde, protagonista delle manifestazioni nazionali e internazionali. Sabato 2 Marzo, a Calci, al “Trofeo del Vega”, ottimo oro di categoria per la leggenda della corsa in montagna Claudio Simi, argento di categoria per Davide Ferrini e ottime prove per Juri Mazzei (6 assoluto), Nicola Matteucci (21 assoluto), Luca Lombardi (25 assoluto), Marco Mattei (85 assoluto), Arturo Sargenti (167 assoluto) e Mauro Matteucci. Domenica 3 Marzo, nella cornice di Filecchio, si è svolta la 51° edizione dei campionati italiani di corsa campestre AICS, dove la squadra di Graziano Poli è stata l’assoluta protagonista, con tantissime medaglie e piazzamenti di rilievo.

 

Stampa

Campionato Nazionale AICS per il GP Parco Alpi Apuane

Ancora grosse soddisfazioni per il GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde dal mondo della corsa campestre. Al che si è disputato domenica 3 Marzo sui prati di Filecchio (LU) infatti, sono arrivati in casa biancoverde ben 7 titoli individuali e soprattutto una prestazione generale di squadra di qualità e compattezza. Bellissima giornata primaverile, in una località molto apprezzata dalle varie società provenienti da fuori regione, che nella maggior parte dei casi hanno ammirato per la prima volta. La manifestazione agonistica, perfettamente organizzata dal GS Fratres Filecchio, GP Parco Alpi Apuane e Team Panichi's, ha preso il via alle ore 9 con tutte le categorie giovanili, dagli Esordienti fino agli Allievi, ognuno sulle apposite distanze e in specifici percorsi, per un totale di undici partenze differenti.


Successivamente si sono corse le due prove maschili e femminili, su distanze di 6 e 4 km. Come anticipato, sono state 7 le medaglie d'oro conquistate dagli atleti apuani: Erika Togneri (F25), Andrea Cavallini (M25), Roberto Gianni (M40), Stefano Simi (M50), Maurizio Da Prato (M55), Agostino Scortichini (M60) e Emilio Canini (M65). Su tutti Stefano Simi, che è stato il vincitore assoluto della corsa, confermando la sua straordinaria condizione atletica in questo 2019. La punta di diamante biancoverde, ha vinto la competizione in 22'17" precedendo Stefano Politi (ASD Sassi-Eglio) con 22'34". Gli altri migliori apuani al traguardo sono stati: 3° Andrea Cavallini in 23'01" (1° M25), 5° Dario Anaclerio in 23'13" (2° M35), 8° Roberto Gianni in 23'56" (1° M40), 10° Roberto Cardosi in 24'10" (3° M50), 11° Diego Strina in 24'18" (4° M35), 13° Massimo Igliori in 24'29" (5° M35), 14° Adriano Mattei in 24'32" (2° M40), 15° Marco Barbi in 24'34" (3° M40) e 18° Francesco Nardini in 24'41" (2° M45). Bene si sono comportati anche gli altri classificati in questa gara che comprendeva le categorie dagli M25 agli M60: 20° Paolo Fazzi (4° M40), 23° Mario Bonini (5° M50), 24° Riccardo Picchi (5° M40), 27° Maurizio Da Prato (1° M55), 28° Agostino Scortichini (1° M60), 29° Franco Cusinato (2° M55), 30° Andrea Pardini (4° M45), 31° Emanuele Andreuccetti (6° M40), 33° Claudio Simi (2° M60), 37° Daniele Biagioni (7° M50), 38° Simone Carlini (8° M40), 39° Luciano Bianchi (3° M60) e 47° Enzo Salvioni (9° M55). Nella prova femminile invece: 3° Erika Togneri (1° F25) e 9° Francesca Tesconi (3° F45). Nella categoria Promesse: 3° Daniele Sandroni, 4° Marco Mazzei e 8° Lamine Dahaba. Nelle altre categorie giovanili: 8° Giulia Del Debbio (Ragazze), 8° Aurora Mazzanti (Esordienti A), 4° Gabriel Rossi (Esordienti A), 5° Tomas Bertocci, 10° Elia Pellegrini e 11° Edoardo Rabboni (Tutti e tre Esordienti B).

 

Stampa

Il Parco domina in Toscana, Ferrali leader in Spagna

Ottavo sigillo consecutivo biancoverde sui campionati regionali di corsa campestre per società: i ragazzi di Graziano Poli hanno confermato il dominio da quasi una decade a livello regionale e si stanno preparando per essere protagonisti a Torino per la fase nazionale. A Empoli, Domenica 24 Febbraio, la squadra ha vinto con le ottime prestazioni dell’oro assoluto Alessio Terrasi (per il campione italiano di maratona 2018), Alessandro Brancato (4 assoluto), Giacomo Verona (11 assoluto), Stefano Simi (19 assoluto), Alessandro Patrucco (27 assoluto e bronzo di categoria under 23), Andrea Cavallini (29 assoluto), Marco Bonacchi (47 assoluto), Dario Anaclerio (52 assoluto), Daniele Sandroni (54 assoluto), Roberto Gianni (74 assoluto), Massimo Igliori (76 assoluto), Luca Lombardi (91 assoluto), Mario Bonini (98 assoluto), Simone Carlini (116 assoluto) e Ivan Antibo (5 nella prova Juniores); a Erano, belle prove per l’argento assoluto Nicola Ciardelli, Mimmo Marino (5 assoluto) e Roberto Ria (7 assoluto).

Stampa

Per l'8a volta il GP Parco Alpi Apuane Campione Toscano di corsa campestre

Per l'ottava volta il GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde si è laureato campione toscano di corsa campestre, concludendo felicemente la seconda prova del Campionato regionale di società, valida anche per l'assegnazione del titolo e delle medaglie individuali, che si è svolta domenica 24 Febbraio sui prati di Empoli. Dopo la gloriosa prestazione di squadra esibita nella prima prova di Campi Bisenzio, quella che poteva essere una semplice formalità per chiudere la partita, si è tramutata in un'altra giornata da ricordare, grazie alla strabiliante vittoria individuale della punta biancoverde Alessio Terrasi, che ha vinto con autorità anche questi 10 km precedendo sul traguardo il forte atleta ugandese Simon Kipngetich (Toscana Atletica Futura). L'atleta siciliano, già campione italiano 2018 di maratona, ha così conquistato anche il prestigioso titolo toscano individuale di cross, salendo sul gradino più alto di un podio completato da Yassin El Khalil (UP Policiano) medaglia d'argento e da un altro apuano, Alessandro Brancato, che ha conquistato la medaglia di bronzo. Essendo questo l'appuntamento più importante della stagione invernale toscana nell'ambito della corsa campestre, era presente la crema del mezzofondo e fondo regionale. Così non sono certo da sottovalutare i nomi che seguono in classifica: 5° Massimo Mei (Atl.Castello), 6° Daniele Del Nista (Atl.Virtus Lucca), 7° Matteo D'Intino (Atl.Firenze Marathon), 8° Hicham Midar (La Galla Pontedera), 9° Adriano Curovich (Pod.Castelfranchese), 10° Mourad Haibel (UP Policiano) e all' 11° posto la terza freccia biancoverde, il bravissimo Giacomo Verona. Come da regolamento, portano punti alla squadra i primi tre atleti, ma molto bene si sono comportati anche gli altri apuani presenti, in particolare: 19° Stefano Simi, 26° Alessandro Patrucco e 29° Andrea Cavallini, autori di prestazioni maiuscole.

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...