Stampa

03/08/2015 - Tripletta biancoverde a Marliana

Podio biancoverdeAncora una tripletta biancoverde, stavolta a Marliana (PT), con gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport che hanno occupato tutti i gradini del podio della 2^ “Marliana Run”, gara podistica di 7,5 km in scena venerdì 31 luglio lungo le strade della località pistoiese. Vittoria per JILALI JAMALI in 26’42” che precede di 7” LORENZO CHECCACCI e di 44” MASSIMO IGLIORI. Ottime anche le prove di ALESSIO BIONDI, 7° assoluto in 28’48”, CLAUDIO SIMI, 6° tra i Veterani in 31’47” seguito a distanza da FRANCO GABRIELLI 10° di categoria e CLAUDIO LANDUCCI 15° in 37’20”.
Jamali bissa così il successo ottenuto due giorni prima alla Notturna di San Iacopo dove si era imposto col tempo di 31’52” davanti al connazionale Midar Hicham e allo stesso Checcacci staccati di appena 7” e 11” in una gara che ha visto impegnato anche Landucci.
Mentre giovedì 30 era toccato a FLAVIO LAZZINI gareggiare alla “2^ Stranotturna del vino” gara podistica appartenente al circuito della Corrilunigiana in scena a Fivizzano (MS) dove l’atleta spezino a chiuso al 2° posto di categoria in 33’46” seguito da LUCIANO BIANCHI 5° in 35’25” e d GIOVANNI MARRA 8° di categoria in 37’04”.
CanaleDalla strada alla pista con GIOVANNI BOCCOLI che venerdì 31 si conferma sui metri 800 chiudendo al 4° posto il Trofeo Città di Orvieto in 1’55”98 a soli 14 centesimi dal primato stagionale con quello che rappresenta il suo terzo sub 1’56” in questa stagione.
Sabato 1 agosto sui 10 km della “Attraverso le Mura”, gara podistica nazionale a Massa, ottimo 10° posto assoluto in 32’38” per Jilali Jamali alla terza gara in quattro giorni, seguito da DAVIDE LAMPITELLI, 24° assoluto in 35’05” mentre sulla distanza dei 6 km 6° posto tra i Veterani per Franco Gabrielli in 25’44”. La gara vede la vittoria del keniano Joash Koech in 30’10” con il livornese Lorenzo Dini sul terzo gradino del podio e migliore degli italiani in 30’24”.
Sempre sabato a Portoscuso (CI) ottimo 2° posto assoluto e 1° di categoria per PAOLA LAZZINI alla 2^ “Portoscuso corre” gara podistica di 6 km inserita nel calendario regionale della Fidal Sardegna in una gara che ha visto al via anche il presidentissimo GRAZIANO POLI che ha ben figurato tra gli Over 50.
E domenica 2 agosto altra vittoria, la 3^ in cinque giorni su quattro gare, per Jilali Jamali che vince la Sasseta…
Alla Gran Sasso d’Italia - Sky Race 2015, ottima prestazione per GIUSEPPE CANALE che ha chiuso i 21,6 km con più di 2.200 metri di dislivello in 3h37’24”; poco dietro è stata la volta del fratello ADRIANO CANALE che ha chiuso in 4h09’49”.
Grande partecipazione biancoverde a Borgo a Mozzano (LU) in occasione della “1^ Diavolo Run” gara podistica di 9 km che ha visto ben 5 atleti apuani nei primi 9 ini una gara vinta dal marocchino Hicham Midar in 32’06”. Ottimi STEFANO SIMI, 2° a soli 4” dal vincitore e il solito Lorenzo Checacci, alla terza gara in pochi giorni, 3° in 32’25”. Seguono MARCO BARBI 7° in 35’14” seguito da ALESSANDRO PELLEGRINETTI e NICOLA MATTEUCCI staccati di 15” e 22”; 12° e 13° ANDREA MASSARI e GIORGIO DAVINI in 35’59” e 36’01”; buone anche le prove di ROBERTO CARDOSI, FRANCESCO BARBI, CLAUDIO SIMI, MAURIZIO DA PRATO, ARTURO SARGENTI, ADORISIO NICODEMO, CLAUDIO LANDUCCI e al femminile AMELIA NARDINI e BARBARA BALDACCI.
CusinatoÈ ancora vittoria a Sassetta (PO) per Jilali Jaamali che si imponi sui 15 km della 6^ Corri a Sasseta davanti ai connazionali Abdelilah Dakhchoune e Abdelouahed Lablaida entrambi del G.S. Maiano.
E torna i Italia ed è subito protagonista WILLIAM KIBOR che ben figura all’Americana di Motta San Giovanni (RC), gara molto spettacolare che prevede l’eliminazione di un atleta ad ogni giro da 700 metri. In quattro a giocarsi la vittoria con il keniano biancoverde a provare a bissare il successo del 2014 ma che è costretto a cedere solo al giovane aviere Giuseppe Gerratana; 3° e 4° posto per Yuri Floriani e Said El Hotmani; in gara per i colori biancoverdi anche il calabrese DANILO RUGGIERO che chiude all’8° posto
E ancora Corrilunigiana con la 14^ Corsa di San Pellegrino a Casola Lunigiana dove hanno ben figurato GIOVANNI MARRA, 5° di categoria in 39’23” e LUCIANO BIANCHI 6° in 39’25”.
E quando la passione per la corsa si tramanda da padre in figlio, accade anche che FRANCO e MATTEO CUSINATO, rispettivamente padre e figlio, si rendono protagonisti alla “Stralivigno” gara di corsa in montagna a coppie sulla distanza della mezza maratona; ottime prove per entrambi che hanno chiuso al 13° posto assoluto ma sicuramente primi in quanto a capacità di trasmettere i veri valori dello sport fatto non solo di agonismo.
 
Nelle foto: in alto il podio biancoverde con Jilali Jamali, Lorenzo Checcacci e Massimo Igliori; a destra Giuseppe e Adriano Canale ed in basso Franco e Matteo Cusinato
Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli