Stampa

21/12/2015 - Vincenzo Scuro trionfa a Malta

ScuroAncora un’altra vittoria internazionale per il G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport e stavolta in terra maltese dove VINCENZO SCURO ha conquistato la “Urban Jungle Mdina to Spinola race 2015”, gara podistica di 17,4 km che parte dal centro dell’isola e arriva sulla costa nei pressi della capitale maltese. L’atleta tortonese, molto noto in questa terra che anche in passato gli ha regalato tante soddisfazioni, ha rispettato i favori del pronostico che lo vedevano al via col pettorale numero 1 imponendosi in 56’11” in una gara dall’antica tradizione e che sin dal 1979 si svolge sempre sullo stesso straordinario percorso. Alle sue spalle i due atleti locali Mario Grech e Charlton Debono che hanno chiuso rispettivamente in 56’22” e 56’33”.
Altra vittoria a Sorrento (NA) con GILIO IANNONE che si è imposto alla Sorrento Half Marathon, gara sulla classica distanza dei 21.097 metri inserita all’interno della “Coast to Coast – Maratona della Costiera” giunta alla sua settima edizione. L’atleta campano ha chiuso l’impegnativo percorso in 1h11’31” distanziando di 40” l’amico/rivale Antonello Landi e di 1’14” il marocchino Rachid Talib.
Flavio LazziniAlla “PisaMarathon” 2015 buone prove per GIANLUCA GIOVANNETTI e LUCA LINARI che hanno chiuso la maratona rispettivamente in 4h08’50” e 4h17’47”.
Sulla distanza della mezza maratona, ottimi risultati per DANIELE PENNACCHI in 1h20’27”, MARCO ROSSI in 1h21’58”, LUCA LOMBARDI in 1h23’09”, GIACOMO PASQUINI in 1h33’01”, NICOLA ANDREUCCI in 1h34’21” e LUDMILLO DAL LAGO in 1h42’52”.
Sempre sulla distanza della Mezza Maratona ma a Bastia Umbria (PG) 2° posto di categoria con un ottimo 1h26’58” per lo spezino FLAVIO LAZZINI alla “Invernalissima 2015” classico appuntamento del podismo umbro che ha visto al via più di 1.900 atleti.
 
Nelle foto: Vincenzo Scuro vincitore a Malta e Flavio Lazzini secondo a Bastia Umbria
Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli