Stampa

04/08/2016 - Doppietta biancoverde a Ramini

CheccacciMartedì 2 Agosto si è corsa a Ramini (Pt) la 29° edizione della "Scarpinara Raminese" ormai una classica del podismo toscano del periodo estivo. Percorso come sempre pianeggiante di 9 km in aperta campagna, con alcuni brevi tratti sterrati.
Buona è stata la partecipazione, e pregiata la qualità dei primi classificati di ogni categoria. In campo maschile c'è stata la bella doppietta del GP Parco Alpi Apuane - Marathon Sport, con JILALI JAMALI che ha vinto davanti a LORENZO CHECCACCI.
Terzo Gradino del podio per Andrea Brachi (Bradipi di Migliana) che ha avuto la meglio su Marco Parigi (Il Fiorino) in un concitato finale. Pochi secondi dietro, si è classificato Massimiliano Di Serio (Pol. I'Giglio) al quinto posto assoluto. Atleti apuani in bella evidenza anche grazie ad altre due pedine: bella prova di NICOLA MATTEUCCI che si è piazzato al 6° posto, riuscendo a resistere al pericoloso recupero nel chilometro finale del compagno di squadra ROBERTO GIANNI, che chiude così al 7° posto, davanti al giovane mezzofondista Gianmarco Scaldini (Firenze Marathon) e Alessandro Ristori (ASD Lucca Marathon).
Tra i veterani vittoria di Luca Diversi (GS Orecchiella) davanti a Giuseppe Tomaselli (ASC Silvano Fedi) e MARIO BONINI (Parco Alpi Apuane) che si era messo in luce nei primi chilometri di gara. A seguire: 4° Aldo Torracchi (Nuova Atl.Lastra), 5° Marco Gori (CAI Pistoia), 6° Riccardo Cecconi (ASC Silvano Fedi), 7° Marco Osimanti (ASD Lucca Marathon) e 8° Claudio Falasca (Atl.Vinci).
Tra le donne vittoria di Rachele Fabbro (GS Lammari) davanti a Sara Colzi (Atl.Prato) e Claudia Astrella (Atl.Castello) a completare il podio, seguite da Elisabetta Panerai (Atl.Casalguidi) 4° e Romina Sedoni (GS Lammari) 5°.
 
Nella foto Lorenzo Checcacci
Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli