Stampa

04/10/2016 - Daniele Rubino 4° a Lammari, Claudio Simi trionfa tra gli Argento

Daniele Rubino LammariDomenica 2 Ottobre a Lammari (Lu) si è corsa la 22° edizione della maratonina "Il Campanone". Ottima l'organizzazione dell'evento, lo stesso non si può dire delle condizioni climatiche estremamente afose, che hanno molto influito sui risultati.
In campo maschile la vittoria è andata a Massimo Mei (Atletica Castello) che correndo in solitario ha chiuso nel tempo di 1:10'18".
Appassionante lotta per il secondo posto fra tre grossi nomi del podismo toscano, con Samuele Cecchi (La Stanca Valenzatico) che negli ultimi chilometri è riuscito a prevalere in 1:15'04" davanti a un comunque bravo Antonio Prestianni (Pod.Castelfranchese) in 1:16'02" che ha lasciato di poco fuori dal podio il primo atleta del GP Parco Alpi Apuane - Marathon Sport, ovvero DANIELE RUBINO, che si è così classificato al 4° posto in 1:16'21".
Buone prove degli altri apuani: 9° ROBERTO GIANNI, 19° NICOLA MATTEUCCI, 25° ROBERTO CARDOSI, 29° ROSSANO FANANI, 34° LORENZO CHECCACCI, 35° ANDREA MASSARI e 42° SAMUELE FANUCCHI, questi i migliori assoluti.
Nella categoria Veterani bellissima affermazione di Claudio Carlotti (La Galla Pontedera) in 1:21'01" davanti a Marco Osimanti (ASD Lucca Marathon) in 1:22'15", Andrea Sorbi (ASD Lucca Marathon) 1:22'59" e Luca Diversi (GS Orecchiella) 1:23'52". In evidenza gli atleti biancoverdi con l'8° posto di FRANCESCO BARBI, il 9° di NICOLA DAZZI e il 31° di LEONARDO PIEROTTI.
Nella categoria Argento successo apuano grazie alla "bandiera" CLAUDIO SIMI che si è imposto in 1:28'29" davanti a Vladimiro Rolla (Team Testi) in 1:31'14", con EMILIO CANINI al 5° posto. In campo femminile vittoria per i colori della società organizzatrice grazie a Denise Cavallini (GS Lammari) che in 1:22'35" ha preceduto sul podio Concetta Santini in 1:25'59" e Rosaria Vitale (Marciatori Mugello) in 1:26'08".
 
Nella Foto: Daniele Rubino 4° al traguardo.
 
Roberto Gianni
Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli