Stampa

23/01/2017 - Ottime prove dei biancoverdi a Prato

DeNevi Marco17Sabato 21 Gennaio si è disputata a Prato la 4° prova del Gran Prix Toscana C.S.I. di corsa campestre, che ha avuto come scenario il bellissimo parco di Galceti.
Il percorso di gara era un anello di 1.600 metri piuttosto vario e piacevole da correre, da ripetersi 3 volte per gli uomini e 2 volte per le donne e i Veterani.
Pomeriggio soleggiato ma estremamente ventoso, che ha reso la prova più difficile del previsto. Il G.P. Parco Alpi Apuane - Marathon Sport ha portato ai nastri di partenza diversi atleti, che si sono dignitosamente comportati. Nella categoria dei Senior (sotto i 35 anni di età) successo di Emanuel Ghergut (Atletica Calenzano), davanti a Lorenzo Fucini e Paolo Fucini, entrambi dell'Atletica Prato, seguiti da Alessandro Fiore (Croce d'Oro Montale) e al 5° posto un ottimo MARCO DE NEVI (Parco Alpi Apuane) 8° assoluto.
 
Frediani Francesco17Tra gli Amatori A (da 35 a 44 anni) primo posto di Massimo Tredici (Croce d'Oro Montale) davanti a ROBERTO GIANNI (Parco Alpi Apuane) 11° assoluto e Giacomo Bruschi (New Team Running). In questa categoria da segnalare anche il buon 12° posto dell'altro apuano RICCARDO DURANO.
Negli Amatori B (da 45 anni a 54 anni) vittoria di Mattia Treve (Le Panche) con Luciano Possumato (Gregge Ribelle) in seconda posizione, e Andrea Marsili (Lucca Marathon) in terza. Anche qui belle prove degli atleti biancoverdi: 7° ANDREA MASSARI e 11° GRAZIANO POLI. Infine nella categoria Veterani (da 55 anni in su) grande vittoria di Claudio Carlotti (La Galla Pontedera) e ottimo 2° posto di FRANCESCO FREDIANI (Parco Alpi Apuane). In campo femminile bellissima affermazione di Elisabetta Panerai (Atletica Casalguidi).
 
Nelle foto: Marco De Nevi in alto e Francesco Frediani in basso
 
Autore articolo: Roberto Gianni
Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli