Stampa

24/01/2017 - Fred Musobo bronzo alla 5 Mulini

Barbi Francesco17Si tinge di biancoverde anche il podio della 5 Mulini, gara internazionale di corsa campestre in scena a San Vittore Olona (MI) domenica 22 Gennaio, inserita nel calendario IAAF, giunta alla sua 85^ edizione in cui anche quest’anno non è di certo mancato lo spettacolo grazie anche al consueto passaggio all’interno del “Mulino Meraviglia”. Ottima prova, all’esordio con i colori del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport, per l’ugandese FRED MUSOBO, autore di una gara arrembante dove ha cercato di tener testa a Selemon Barega, atleta etiope partito con i favori del pronostico che è riuscito a disfarsi della concorrenza solo negli ultimi tratti della gara chiudendo gli 11,5 km del percorso in 33’43” seguito a 13” dal siepista Soufiane El Bakkali che ha preceduto in volata proprio Musobo.
Simi Riccardo17Sempre domenica a Vinci (FI), vittoria al 3° “Trail di Leonardo” per il Veterano FRANCESCO FREDIANI che si aggiudica in 43’13” la distanza corta di 10 km staccando 18” e 46” i diretti inseguitori Edoardo Boretti e Massimo Meiattini. Sulla distanza dei 23 km ottimo 2° posto tra i Veterani per FRANCESCO BARBI che ha chiuso la sua fatica in 2h04’35”.
Sui 14 km della 27^ “Corri tra le colline empolesi”, ottime prove per GIORGIO DAVINI e NICOLA MATTEUCCI capaci di chiudere al 12° e 13° posto assoluto in 51’20” e 51’29” seguiti da RICCARDO SIMI 2° tra i Veterani in 52’57” e da PAOLA LAZZINI 4^ al femminile in 59’52”. Buone anche le prove di EMILIO CANINI con 1h03’10” e CLAUDIO LANDUCCI in 1h11’38”.
Rama Michele17Alla suggestiva “Mugello GP Run” gara di 10,5 km all’interno del Circuito di Scarperia a San Piero (FI) ottime prove per MICHELE RAMA che ha chiuso in 40’12” seguito da EMILIO ABRAMI con 46’44”, da LIDO LUCCHESI con 47’06” e LUDMILLO DAL LAGO in 48’54”.
Ancara un’eperienza in “verticale” per GIUSEPPE CANALE che anche quest’anno ha scalato i 737 gradini della Torre Pontina arrivando al 38° piano a 128 metri di altezza dopo 4’34’58” in una gara vinta da Tomas Celko in 3’14”23.
 
Nelle foto: in alto Francesco Barbi 2° Veterano a Vinci; al centro stesso piazzamento per Riccardo Simi ad Empoli; in basso Michele Rama al Mugello
 
Autore articolo: Gianfranco Caruso

Si tinge di biancoverde anche il podio della 5 Mulini, gara internazionale di corsa campestre in scena a San Vittore Olona (MI) domenica 22 Gennaio, inserita nel calendario IAAF, giunta alla sua 85^ edizione in cui anche quest’anno non è di certo mancato lo spettacolo grazie anche al consueto passaggio all’interno del “Mulino Meraviglia”. Ottima prova, all’esordio con i colori del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport, per l’ugandese FRED MUSOBO, autore di una gara arrembante dove ha cercato di tener testa a Selemon Barega, atleta etiope partito con i favori del pronostico che è riuscito a disfarsi della concorrenza solo negli ultimi tratti della gara chiudendo gli 11,5 km del percorso in 33’43” seguito a 13” dal siepista Soufiane El Bakkali che ha preceduto in volata proprio Musobo.

Sempre domenica a Vinci (FI), vittoria al 3° “Trail di Leonardo” per il Veterano FRANCESCO FREDIANI che si aggiudica in 43’13” la distanza corta di 10 km staccando 18” e 46” i diretti inseguitori Edoardo Boretti e Massimo Meiattini. Sulla distanza dei 23 km ottimo 2° posto tra i Veterani per FRANCESCO BARBI che ha chiuso la sua fatica in 2h04’35”.

Sui 14 km della 27^ “Corri tra le colline empolesi”, ottime prove per GIORGIO DAVINI e NICOLA MATTEUCCI capaci di chiudere al 12° e 13° posto assoluto in 51’20” e 51’29” seguiti da RICCARDO SIMI 2° tra i Veterani in 52’57” e da PAOLA LAZZINI 4^ al femminile in 59’52”. Buone anche le prove di EMILIO CANINI con 1h03’10” e CLAUDIO LANDUCCI in 1h11’38”.

Alla suggestiva “Mugello GP Run” gara di 10,5 km all’interno del Circuito di Scarperia a San Piero (FI) ottime prove per MICHELE RAMA che ha chiuso in 40’12” seguito da EMILIO ABRAMI con 46’44”, da LIDO LUCCHESI con 47’06” e LUDMILLO DAL LAGO in 48’54”.

Ancara un’eperienza in “verticale” per GIUSEPPE CANALE che anche quest’anno ha scalato i 737 gradini della Torre Pontina arrivando al 38° piano a 128 metri di altezza dopo 4’34’58” in una gara vinta da Tomas Celko in 3’14”23.

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli