Stampa

15/02/2017 - Paul Tiongik e Jilali Jamli ancora a segno

Jamali caserana2017Altra bella vittoria per PAUL TIONGIK che dopo essersi aggiudicato la mezza delle due perle la settimana scorsa, si è imposto agevolmente anche domenica 12 Febbraio al 3° “Cross country del Parco delle Cascine” a Firenze. Il keniano del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport ha fatto praticamente gara a se concludendo i circa 9,5 km del percorso in 29’59” con i diretti inseguitori che hanno ceduto più di 2” con Emanuel Ghergut, Atl. Calenzano, secondo in 32’26” seguito da Marco Parigi, Il Fiorino, con 32’28”. Ottima anche la prova di AGOSTINO SCORTICHINI che ha ottenuto il 2° posto tra i Veterani in 35’42” a soli 32” da Roberto Cassi vincitore di categoria. Impegno sui prati anche per il giovane ALESSANDRO PATRUCCO che a Borgaretto (TO) ottiene un ottimo podio al 34° “Cross di Borgaretto” sulla distanza di 6 km cedendo solo a Diego Ras, Atletica Pinerolo, e ad Antonio Giardello, Montemiletto Team Runners.

ScortichiniVittoria anche per JILALI JAMALI che fa suo per l’ennesima volta il “Trofeo ASM Prato” corsa podistica di 17 km giunta alla sua 30^ edizione dove l’atleta apuano si è imposto in 58’27” precedendo di 11” il portacolori dell’Atletica Castello Luca Lastraioli con Andrea Gesi, Podistica Castelfranchese, a completare il podio in 1h00’13”. Ottime anche le prove di FILIPPO GORI con 1h08’09” seguito da SABRINA MALATESTI in 1h20’25” e i Veterani FRANCO GABBRIELLI e LUDMILLO DAL LAGO rispettivamente con 1h21’49” e 1h24’10”.
Gara internazionale per STEFANO SCAINI che, dopo l’infortunio accusato alla prima prova dei campionati toscani a squadre di cross, ha chiuso la Mitja Marató di Barcellona in 1h12’11” scortando la moglie Anna Incerti 7^ al traguardo in una gara dal cast eccellente che ha visto la vittoria della keniana Florence Kiplagat in 1h08’15”. Mezza maratona anche per RICCARDO DURANO che ha svolto egregiamente il ruolo di “pacer” alla “Giuletta e Romeo Half Marathon” a Verona, chiudendo in 1h35’05”.
Patrucco alpi17Al “Vertical Faeta” di Asciano (PI) gara tutta in salita di 3,5 km con ben 800 metri di dislivello, ottime prove per MARCO LOMBARDI che ha chiuso la sua fatica al 4° posto assoluto in 37’37” precedendo i compagni di squadra ALESSIO BIONDI 5° assoluto in 38’12” e FRANCESCO FREDIANI 9° in 39’28”. Belle prove anche per GIUSEPPE CANALE con 40’31” seguito da ANTONIO SORBI con 48’02” e ARTURO SARGENTI in 50’48”.

Nelle foto: in alto Jilali Jamali vincitore a Prato; al centro Agostino Scortichini secondo a Firenze; in basso Alessandro Patrucco terzo a Borgaretto.

Autore articolo: Gianfranco Caruso

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli