Stampa

Cavallini sfiora l’impresa a Umbertide, Mazzei e Ciardetti assoluti a Tavarnelle e Pisa

Quarto posto ai Campionati Italiani UISP di corsa campestre: la gara di Andrea Cavallini, portata a termine su un percorso duro, complicato dall’incessante pioggia e da molto fango, è stata la migliore di questo 2018. Il portacolori biancoverde, allenato dal campione del mondo di corsa in montagna Massimo Mei, Domenica 18 Marzo a Umbertide ha concluso la prova del campionato italiano con il dodicesimo posto assoluto e il quarto di categoria, ai piedi del podio con il bronzo perso in volata e a meno di trenta secondi dal titolo nazionale: era dal quarto posto italiano conquistato a Caorle nel 2007 nella finale di Serie A in staffetta 4x400, dopo il lungo periodo di fermo, che Cavallini non si esprimeva su questi livelli. A Tavarnelle, bellissima vittoria per Marco Mazzei, atleta molto giovane di Castelnuovo Garfagnana e avvicinatosi da poco al mondo del podismo, che sotto la guida esperta e i consigli di Graziano Poli, ha avuto ragione in volata di specialisti come Adbeloulamed Lablaida (GS Maiana, vincitore della passata edizione) e Federico Meini (Atletica Livorno); a Pisa, al “Trail dei Monti pisani”, Francesco Ciardetti ha conquistato l’oro assoluto e ottime prove sono arrivate da Diego Strina (5 assoluto), Giovanni Bergamini, Luca Linari e Raffaele Zamberoni; a Torino, a “La mezza di Torino”, ottimo quarto posto assoluto per Paul Tiongik e buona prova per Marco Rossi (44 assoluto), mentre nono posto di categoria per Marco Mattei (52 assoluto) nella gara di contorno “La dieci di Torino”; a Pistoia, a “La mezza di Pistoia”, Jilali Jamali ha concluso la propria prova con il nono posto assoluto, dietro una nutrita pattuglia di atleti del Kenia e buone prove per Giorgio Davini (19 assoluto), Lorenzo Checcacci (25 assoluto), Paolo Petrozzino (78 assoluto), Nicola Dazzi (103 assoluto), Michele Rama (114 assoluto), Michelangelo Fanani (137 assoluto), Adriano Mattei (140 assoluto), Sebastiano Pennisi (199 assoluto), Ludmillo Dal Lago (284 assoluto), Andrea Cambogi (383 assoluto) e Michele Riccio (398 assoluto).
Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli