Stampa

Irabaruta oro a Trieste, Fazzi spettacolo a Lucca, Verona e Cavallini ok in pista a Campi Bisenzio

Tante gare nel fine settimana appena trascorso e sempre con i ragazzi di Graziano Poli tra i protagonisti. A Lucca, alla mezza maratona, Nicolò Fazzi ha confermato l’ottimo momento di forma conquistando l’argento assoluto con il nuovo personale di 1h14m13s (terminando a pochi secondi dal vincitore Alessandro Donati), Nicola Matteucci ha vinto l’ennesimo oro di categoria veterani del 2018 (8 assoluto) e altre ottime prove sono arrivate da Marco De Nevi (30 assoluto), Francesco Ciardetti (31 assoluto), Lorenzo Checcacci (46 assoluto), Michele Rama (47 assoluto), Adriano Mattei (65 assoluto), Marco Mattei (74 assoluto), Emanuele Andreuccetti (77 assoluto), Andrea Pardini (82 assoluto), Michelangelo Fanani (91 assoluto), Paolo Fazzi (100 assoluto), Enrico Manfredini (104 assoluto), Sebastiano Pennisi (110 assoluto), Ludmillo Dal Lago (144 assoluto), Alessandro Berlucchi (190 assoluto), Erica Togneri (15 donna), Giacomo Pasquini (315 assoluto), Emilio Canini (361 assoluto), Francesco Sarti (366 assoluto), Leonardo Pierotti (368 assoluto), Enrico Ruglioni (394 assoluto), Raffaele Zamberoni (404 assoluto), Pierluigi Rumbo (452 assoluto), Tiziano Pieretti (469 assoluto), Maurizio Folegnani (495 assoluto), Michele Riccio (544 assoluto), Luca Linari (586 assoluto), Giovanni Bergamini (642 assoluto), Christian Martinelli (709 assoluto) e Federico Giannini (842 assoluto); a Buggiano, buone prove di Mario Bonini, Francesco Frediani e Lido Lucchesi.

A Cecina, nella tappa del Currilunigiana, buon bronzo di categoria per Francesco Nardini (6 assoluto) e bella prova di Luciano Bianchi (44 assoluto); all’Isola d’Elba, nella 10 chilometri interna alla mezza maratona, bella prova di Riccardo Durano (4 di categoria e 8 assoluto); a Piacenza, Paul Tiongik ha terminato con la settima posizione assoluta la “Placentia Half Marathon for UNICEF”; a Trieste, Olivier Irabaruta ha dominato la gara di mezza maratona; a Madrid, Simone Ferrali ha conquistato un ottimo ottavo posto assoluto in una prova locale impegnativa; per quanto riguarda la pista, a Campi Bisenzio, durante le prove dei campionati di società assoluti, il GP Parco Alpi Apuane ha presentato diversi atleti: sui 1500 metri ottima prestazione di Giacomo Verona (9 assoluto) con il tempo di 4’06’’, Andrea Cavallini (27 assoluto) e buona prova di Giuseppe Tomaselli mentre sui 5000 ancora brillante prova di Giacomo Verona (6 assoluto) con il tempo di 15’42’’, Andrea Cavallini (17 assoluto) con il tempo di 16’30’’ e buone prove di Roberto Cardosi e Alessio Biondi.

 

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...