Stampa

Oltrepassata la quota 200 atleti partecipanti alla 6^ edizione della sky race delle apuane

Untitled document
Oltrepassata la quota 200 atleti partecipanti alla 6^ edizione della sky race delle apuane che prenderà il via domenica mattina da Fornovolasco (lucca) alle ore 9,30. La gara di interesse nazionale porterà in Garfagnana centinaia di appassionati e sulla “cima coppi” della Pania della Croce a quota 1859 si attende il pubblico dei grandi appuntamenti.
Al via occhi puntati per la vittoria finale sull’alfiere del G.P. Parco Alpi Apuane RUSCONI Marco vincitore fino a oggi delle 5 edizioni anche se si preannuncia dura lotta con il trentino LARGER Paolo e il garfagnino doc del G.s. Orecchiella ORSI Domenico.
Al femminile la trentina di SCOLA Moena Nadia cercherà di spuntarla sulla favoritissima FABBRO Rachele del G.S. Lammari in lotta per la vittoria del 1^ TROFEO HIGHLANDER DELLA GARFAGNANA che comprendeva anche il TROFEO PARCO APUANE e LA SCALATA DI S.PELLEGRINO IN ALPE.
Sarà assegnato come ogni anno il memorial Puppo, Pasquini e Bertuccelli al primo uomo e prima donna che transiteranno sulla Pania della Croce.
Questo il programma dettagliato della 6^ SKY RACE APUANE: Venerdi 15 luglio ore 21 presso la SALA SUFFREDINI di Castelnuovo Garfagnana aprirà ufficialmente la manifestazione TONE VALERUZ, famoso alpinista trentino che allieterà con la sua presenza e con filmati il pubblico presente proiettando 35 anni di sci estremo. Presente anche RUSCONI Marco il plurivincitore della gara. Sabato 16 luglio ore 18 presso la ex scuola elementare di Fornovolasco briefing di presentazione gara e consegna dei pettorali. Domenica 17 luglio ore 6,30 partenza dagli impianti sportivi di Gallicano delle navette per Fornovolasco dove alle 9,30 partirà la gara. Ore 17 presso il tendone delle feste di Gallicano premiazioni finali. Ore 18 chiusura della manifestazione.

Graziano Poli

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli