Stampa

G. P. Parco Alpi apuane nelle prime dieci società dei CDS della corsa su strada

2011_mezza_maratona_cremona_02
Ancora un grande risultato in casa Parco Alpi Apuane dopo la terza prova di mezza maratona di Cremona corsa domenica scorsa. Il sodalizio Garfagnino a pochi anni dalla sua nascita si colloca all’ottavo posto assoluto nella graduatoria nazionale davanti a squadre con un glorioso passato della corsa su strada.
Il campionato oltre alla mezza di Cremona era strutturato su altre due prove di 10000 metri su pista e su strada corsi a Lucca e Terni, gli artefici questo successo sono gli atleti assoluti della squadra bianco verde capitanati da un’intramontabile BALDINI Marco, da un generoso anche se sfortunato DEL NISTA Daniele, dall’ esperto BOLDRINI Alberto e dal suo compagno di allenamento VIERIN Mauro, da un ritrovato DEL CORSO Nello, dal forte maratoneta ZAMPOLINI Francesco, dal generoso ORSI Marco, dalla continuità di TOMEI Luca e dai coriacei RUBINO Daniele e FANTASIA Enrico. Ottimo il supporto anche di GIANNI Roberto e CARDOSI Roberto. Purtroppo anche quest’anno la scelta dell’atleta straniero SUGUT Paul è stata abbastanza infelice, infatti dopo un inizio di stagione abbastanza promettente (campestre regionali e nazionali) il forte atleta africano non ha dato alla squadra il supporto sperato terminando nelle retrovie sia a Lucca che a Cremona. Mentre il “veterano” KIPKERING Philemon si è rilevato pedina fondamentale dello scacchiere nella prova di 10000 su pista di Terni. E ora tutta l’attenzione della dirigenza bianco verde si sposta a CASTELNUOVO GARFAGNANA con l’ 8^ edizione della gara internazionale a circuito cittadino del prossimo 11 dicembre.
 
Graziano Poli

CLASSIFICA

 

GALLERIA FOTOGRAFICA


{phocagallery view=category|categoryid=75|limitstart=0|limitcount=0}

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli