Stampa

21/10/2012 - Festa del Vino - Riana di Fosciandora (LU)

2012 trofeo podista ubriacoGruppo Podistico Parco Alpi Apuane
A Riana di Fosciandora (Lu) Domenica 21 ottobre ecco la “Festa del Vino”, dalle ore 11,00 in poi e per tutta la giornata, per le vie del paese si potranno degustare infarinata, polenta di granturco incaciata o con sugo di funghi, polenta arrostita con funghi e formaggio, pane di patate cotto a legna, formaggi, salumi, torte, bottarelle e tanti altri sapori caserecci, il tutto accompagnato da buoni bicchieri di vino.
A ravvivare la festa la spettacolare fontana da cui zampillerà, quasi per magia, il vino di Riana e il mercatino artigianale e dei prodotti tipici allestito per le vie del borgo.
Numerosi gli spettacoli e le performance degli “Amici di Chianti”, gruppo folkloristico. A pranzo ricco menù completo con sacca e calice omaggio in ricordo della festa.
Alle ore 15,00 si riparte con la 4a “Corsa delle Botti”, originalissima gara a cronometro individuale che consiste nello spinger botti all’interno di un vigneto.
Immancabile il Treno Speciale “Sapori in Carrozza” con partenza da Viareggio alle ore 9,28, Lucca ore 10,02 e arrivo a Fosciandora alle ore 11,00. Ritorno con partenza prevista alle ore 17,23. Info Treno 800533999 Servizi di navetta gratuiti dalla stazione al paese e viceversa e anche da Migliano e dintorni.
In caso di maltempo la manifestazione si terrà Domenica 28 ottobre 2012. La manifestazione è organizzata dal Gruppo Sociale Fosciandora, il Comitato Paesano di Riana, il Centro Commerciale Naturale, l’Associazione culturale Gamborosso, con il patrocinio del Comune di Fosciandora.

Comitato Paesano di Riana
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
telefono 338.2570163

LOCANDINA EVENTO


{jcomments off}
Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli