Stampa

Tre giorni di gare per gli atleti del Parco Alpi Apuane

logo nuovo piccolo
È stata una tre giorni di gare quella appena trascorsa per gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport che sono stati impegnati in diverse gare locali e non.
Venerdì 18 grande prestazione per il marocchino JILALI JAMALI che ottiene un ottimo 2° posto alla 24^ Notturna Empolese completando i 9,8 km del percorso in 31’39” davanti al connazionale Hicham Midar e alle spalle del nazionale di corsa in montagna Massimo Mei che ha chiuso la sua prova in 30’55”.
Sabato 19 è toccato a ROBERTO GIANNI tenere alti i colori della società garfagnina; l’atleta lucchese ha ottenuto uno splendido 3° posto al 6° Trofeo Verde – Città di Quarrata completando i 7,5 km del percorso in 26’35” a soli 20” del vincitore Ennio Sarli che ha preceduto in volata Mattia Treve.
Domenica 20 al 4° Trofeo San Giorgio di Comano (MS) 2° posto col tempo di 42’21” per il carrarino ANDREA PIERSANTE che è riuscito a tener testa al forte portacolori dell’Apuania Running Stefano Ricci che lo ha preceduto di solo 2” sul traguardo; terzo l’altro atleta dell’Apuania Running Andrea Alberti staccato di 1’23” dal vincitore. In gara anche NELLO DEL CORSO, 11° al traguardo in 46’52” e 4° di categoria, LUCIANO BIANCHI, 1° di categoria in 51’16”, LORIANO CANINI 2° di categoria in 1h00’04”.
Sempre domenica buon 4° posto tra le donne per AMELIA NARDINI alla Corsa dei Capitani svoltasi a Cutigliano (PT); l’atleta garfagnina ha chiuso la sua fatica in 1h22’23” preceduta da Andrea Salas, Gianfranca Secci e Milena Megli. Buone anche le prove di MARCO BARBI, LEONARDO GIANNOTTI e ROSSANO FANANI.
Alla 17^ Dolomites Skyrace GIUSEPPE CANALE ha completato i 22 km del suggestivo percorso in 3h13’35” in una gara che ha visto al via circa 700 atleti.
{jcomments off}
Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli