Stampa

8^ MEZZA MARATONA CITTA’ DI PISA

logo nuovo piccolo
Grande successo per l’8^ Mezza Maratona Città di Pisa che vede crescere ancora i numeri degli atleti all’arrivo, circa 1.100 quest’anno, un record per la manifestazione ottimamente organizzata dalla Podistica Ospedalieri Pisa in collaborazione con la Onlus “Per donare la vita” valevole come Campionato Regionale Master individuale e di società.
Vittoria keniana al maschile, con Kimeli Kisorio, Virtus Lucca, che ha preceduto di 58” sul traguardo, posto all’interno dell’Ippodromo di San Rossore, il connazionale Koech Josphat, Atl. Futura Roma, fermando il cronometro a 1h04’58”. A completare il podio il carabiniere azzurro Denis Curzi, che in 1h08’55” ha preceduto di 1” Alessio Terrasi, Cus Palermo; terzo italiano Andrea Aragno, Atl. Fossano ’75, sesto in 1h10’23”.
Posizioni cristallizzate sin dalle prime battute con Kisorio che ha preso subito il comando della gara passando in 29’58” al km 10” con Koech poco dietro seguito a distanza da un’arrembante Curzi che nel finale è riuscito a contenere il rientro del giovane Terrasi.
Al femminile, vittoria per Isabella Morlini, Atl. Reggio, in 1h18’05” che ha approfittato della defaillance della ruandese Claudette Mukasakindi, Atletica 2005, seconda in 1h21’47”; terza l’atleta del G.S. Lammari Cristina Neri in 1h24’10” che ha avuto la meglio sulla compagna di squadra Denise Cavallini che con 1h26’54” completa il podio delle atlete italiane.
Grande emozione prima della partenza con il testimonial della manifestazione Daniele Meucci, detentore del record del percorso fissato lo scorso anno a 1h02’46” che è stato premiato dall’associazione per la splendida vittoria ai Campionati Europei di maratona in scena a Zurigo lo scorso 17 agosto; l’ingegnere pisano ha poi deliziato il pubblico presente allenandosi lungo le strade della città accompagnato in bici dalla compagna Giada.
Come ogni anno, la manifestazione è stata impreziosita dalla presenza degli atleti del G.S. Carabinieri guidati da Gianni Bruzzi che insieme a Christian Obrist e al toscano Stefano La Rosa si sono aggiudicati la staffetta con 1h12’22”; in gara anche l’azzurro Diego Cafagna che per un giorno ha svestito i panni del marciatore chiudendo la sua fatica in 1h19’15”.
Infine un grande plauso al servizio pacer fornito dalla Onlus “Regalami un sorriso” e a Carlo Antinarella e Francesco Maiorino che, seguendo in bici la testa della corsa maschile e femminile, hanno permesso agli speakers Graziano Poli e Vezio Trifoni di fare la radiocronaca della gara intrattenendo al meglio il pubblico folto presente all’arrivo.
Mega ristoro finale che ha alleviato le fatiche di tutti i podisti regalando ai presenti una bellissima giornata sport.
{jcomments off}
13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...