Stampa

Iniziato il Cran Prix FIDAL di corsa campestre 2017

Domenica 10 Dicembre si è aperto il Gran Prix FIDAL di corsa campestre, che ha avuto la sua prima tappa nella località di S.Bartolo a Cintoia (FI). Mattinata estremamente gelida, con temperatura di zero gradi, alla quale ancora non si è ben abituati. Numerosa la partecipazione e di alta qualità, come accade sempre in queste prove. La gara maschile di 5 km è stata caratterizzata dall'assolo del bravissimo Raffaele Poletti (Atletica Livorno) che dopo 1 km ha preso il largo, andando a vincere in 15'06" davanti al compagno di squadra Alessio Ristori in 15'24". Terzo posto sul podio per Francesco Perri (Pisa Road Runners) in 15'27" che ha preceduto Giacomo Verona (Atletica Pietrasanta) in 15'28", Salah Farhate (Assi Giglio Rosso) in 15'28" e Gianmarco Lazzeri (Atletica Livorno) in 15'36". In un contesto di così buon livello tecnico, si sono ben comportati i due rappresentanti del GP Parco Alpi Apuane, Andrea Cavallini e Roberto Gianni, entrambi appena usciti da due infortuni fisici che li hanno costretti a un periodo di stop. Andrea Cavallini si è classificato al 46° posto con il tempo di 17'36", seguito a breve distanza dal compagno di società Roberto Gianni, 49° in 17'40". Tutti e due sembrano aver ripreso la giusta strada per tornare sui loro livelli.

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli