Stampa

24/08/2016 - Massimo Mei e Rachele Fabbro dominano l'altopiano di Careggine

podio assolutI con baisi e simonettaDomenica 21 agosto nel bellissimo comprensorio del parco delle Alpi Apuane presso il borgo di Isola Santa andava in scena la 30^ tappa del Corrilunigiana-memorial Franco Codeluppi, valida per il “13° trofeo Careggine”. Circa 160 atleti si davano battaglia sui 14 km. che dividevano la partenza da Isola Santa all'arrivo di Careggine. La gara era patrocinata dal comune di Careggine e dall’ ente Parco Alpi Apuane e grazie al sostegno della cooperativa apuana marmi di Vagli è stato consegnato al primo assoluto e alla prima assoluta un bellissimo trofeo in marmo raffigurante un podista in memoria del dott. Franco Bianchini.

Moltissimi i big in gara, il gruppo podistico Alpi Apuane col presidente Graziano Poli e Paola Lazzini in primis, dispensavano nozioni per uno svolgimento di gara perfetto, e portavano ad Isola Santa numerosi campioni del gruppo; però già dal riscaldamento un nome su tutti spiccava quello del campione delle corse in montagna Massimo Mei che prendeva i favori dei pronostici da parte degli addetti ai lavori, ma anche Francesco Zampolini, Davide Nicolini, Andrea Alberti, Stefano Ricci, Enrico Fantasia e Alessandro Donati.
IMG-20160821-WA0011Fin dalla partenza la battaglia per la vittoria era segnata, infatti la locomotiva dell'atletica Castello il fortissimo campione Massimo Mei scandiva il ritmo forsennato alla gara, infatti raggiungeva Careggine e transitava all'arco gonfiabile con un tempo di 53’18” frantumando il record della gara di oltre due minuti, strapotere assoluto pensate che lasciava a 3’50” di distacco il forte portacolori dell' “Apuania Running” Andrea Alberti che lasciava a sua volta a 50 secondi il suo presidente Stefano Ricci che nell'ultimo tratto riusciva a recuperare sull’ ottimo ed inossidabile atleta dai colori bianco-verdi di casa Enrico Fantasia, che si lasciava dietro il secondo assoluto dello scorso anno Alessandro Donati.
Gara molto selettiva 11 km di salita e 3 km di discesa con runners molto preparati per questo evento che richiama sempre nomi importanti, infatti abbiamo notato il coach Roberto Vitaloni dispensare consigli di gara a tutti i suoi atleti e per questo per il risultato ottenuto i suoi atleti Stefano Ricci ed Andrea Alberti per ringraziarlo lo hanno chiamato accanto a loro sul podio, coach sempre attivo sul percorso.
GP A CAREGGINEDonne volanti, Gs Lammari sugli scudi, 3 atlete nei primi 4 posti, con la forte portacolori Rachele Fabbro 01:04:02 che volava sul percorso lasciando a circa 4 minuti la ligure portacolori del “Golfo dei Poeti” Margherita Cibei, e di seguito le sue compagne Romina Sedoni 01:11:00 e Claudia Marzi 01:13:50.
Novità per la gara alle 9,45 Giuseppe Rossi, Piero Ferdani e Massimo Codeluppi gestivano la gara dei piccoli runners, i genitori e la coach Vittoria Bertelloni “Atl. Massa Carrara-Afaph” insieme al gruppo atletica Lunezia portavano a Careggine 20 di piccoli campioni che si divertivano faticando oggi più del solito con il circuito in mezzo alle bancarelle della fiera che è risultato molto impegnativo infatti all’ arrivo sotto l’ arco tutti stremati ma contenti, bravissimi tutti. In categoria “A” 1° Riccardo Bernieri, 2° Augusto Orsi, 3° Matteo Vivoli; in cat. “B1” 1° Simone Ferdani, 2° Lorenzo Canini; in cat. “M” 1^ Stella Vita, 2^ Francesca Cerbai; in cat. “N1” 1^ Valentina Gussoni, 2^ Melissa Sarti, 3^ Anna Simoncelli; in cat. “N2” 1^ Steckli Kumari.
Ottima l’ organizzazione della gara in tutto e per tutto, dal percorso, dai premi, dal ristoro e dal gran numero di collaboratori che Graziano e Paola ad ogni gara da loro organizzata riescono a radunare.
La carovana del Corrilunigiana-memorial Franco Codeluppi lascia le Alpi Apuane per scendere verso mare, domenica 28 agosto ore 18,00 a Castelnuovo Magra si correrà la “2^ Corri Castelnuovo” con percorso di 9 Km.

 

Nelle foto: in alto il podio assoluti con il vincitore Massimo Mei; al centro la vincitrice al femminile Rachele Fabbrao; in basso il folto gruppo del G.P. Parco Alpi Apuane

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli