Stampa

Jilali Jamali sfiora il bis, imprese senza fine

E’ uno Jilali Jamali in uno stato di forma incredibile quello che ha terminato l’anno e iniziato il nuovo a suon di vittorie. Gli altopiani marocchini, dove si è allenato duramente fino al mese di novembre, hanno prodotto lo prestazioni che il fortissimo atleta biancoverde sta esprimendo. Un’altra vittoria a Firenze, alla Maratonina di Befana e poi un secondo posto il giorno seguente a Palastreto: i risultati parlano da soli. Lunedì 1 Gennaio, ad Almity, Gianfranco Caruso, con una temperatura di circa otto gradi sotto lo zero, ha termina la mezza maratona locale con il sesto posto assoluto. Il Sabato 6 Gennaio, oltre alla grande vittoria di Jamali, da segnalare l’ottimo Simone Ferrali (19 assoluto), Giorgio Davini (40 assoluto), Maurizio Taddei (123), Emanuel Bandoni (292), Sebastiano Pennesi (330) e Ludmillo Dal Lago (362); a Policiano, da ricordare le ottime prove al cross CSI di Roberto Gianni (8 assoluto) e Andrea Cavallini (11 assoluto). Domenica 7 Gennaio, al 2° Trofeo Bigmat di Palastreto, oltre che all’argento assoluto di Jamali, ottimo oro di categoria per Agostino Scortichini e belle prove per Rossano Fanani e Maurizio Da Prato.

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli