Stampa

Tiongik re di Campania, Cavallini e Ferrali argenti assoluti

GP Parco Alpi Apuane protagonista indiscusso nel panorama delle strada in Toscana e non solo. Paul Tiongik, il forte atleta keniano in forza nel sodalizio garfagnino, si è aggiudicato consecutivamente la prove internazionali su strada di Salerno e Napoli, conquistando gli ori su entrambe le manifestazioni da dominatore. A Pappiana, alla “Rossini Corre”, bell’argento assoluto per Andrea Cavallini che conferma l’ottimo momento di forma dell’atleta biancoverde, argento di categoria per Lorenzo Checcacci (9 assoluto), oro e argento di categoria per Giuseppe Tomaselli (11 assoluto) e Roberto Cardosi (18 assoluto), bronzo di categoria per Davide Ferrini (12 assoluto) e ottime prove per Marco Mazzei (14 assoluto), Mimmo Marino (19 assoluto), Igor Marracci (20 assoluto), Rossano Fanani (36 assoluto), Adriano Mattei (58 assoluto), Marco Mattei (66 assoluto), Michelangelo Fanani (71 assoluto), Giuseppe Canale (75 assoluto), Giampaolo Filauro (84 assoluto), Paola Lazzini (9 assoluta), Emilio Canini (119 assoluto), Ludmillo Dal Lago (122 assoluto) e Erica Togneri (16 assoluta); a Certaldo, alla “Boccaccio Run”, Luca Lombardi è rientrato dopo il lungo periodo di stop portando a termine una buona gara; a Villafranca, alla “Mamma in corsa”, ottimo bronzo di categoria per Alessandro Marlia (23 assoluto); a Camaiore, alla “Corsa storica dei Frati”, bel bronzo di categoria per Leonardo Pierotti e buone prestazioni per Franco Cusinato, Davide Settembrini, Diego Strina, Alessandro Pellegrinetti, Daniele Biagioni e Andrea Pardini; a Bucci, alla mezza maratona locale, ottimo quarto posto per Nicolò Fazzi. A Calenzano, buon nono posto di categoria per Riccardo Durano; a Madrid, alla “UAM Run Madrid Norte”, ottimo argento assoluto per Simone Ferrali a soli quattro secondi dal vincitore.

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli