Stampa

Giacomo Verona vince la 2a prova del Premium Toscano Cross AICS

Domenica 18 Novembre si è disputata a San Miniato (PI) la 2° prova del "Premium Toscano Cross" AICS. Bella giornata di sole caratterizzata dal forte vento, che ha reso ancora più difficile un percorso molto tecnico. Ad ogni giro i concorrenti si ritrovavano infatti a superare una collinetta, 6 piccoli fossati da saltare, più altri 4 fossati supportati sul fondo da sostegni in legno. La gara maschile si svolgeva su 4 giri del tracciato, per un totale di 6,5 km. Bellissima vittoria in solitario per il portacolori del GP Parco Alpi Apuane Giacomo Verona in 21'00", che prima di metà gara si è involato verso il traguardo dimostrando una grande condizione atletica. Al secondo posto si è classificato Adriano Curovich (Pod.Castelfranchese) in 21'36" che era stato il vincitore della 1° prova a Filecchio la settimana scorsa. Terzo gradino del podio per il bravissimo Gianmarco Notarpasquale (La Galla Pontedera) in 22'01" che ha preceduto Giacomo Molinaro (Pod.Castelfranchese) in 22'40", Federico Ciabini (Toscana Atletica) in 22'43", Andrea Baldini (CUS Pisa) in 22'53" e Federico Panichi (Team Panichi's) che in 23'07" è stato il vincitore della categoria Juniores, mentre il primo Allievo è stato Augusto Casella (Team Panichi's) in 23'25" classificatosi al 9° posto.

Belle prestazioni di Roberto Gianni (Parco Alpi Apuane) che in 23'48" si è piazzato al 12° posto assoluto, e del compagno di squadra Marco Rossi 14° in 24'07". Nella categoria Veterani successo di Roberto Orsi (La Galla Pontedera) in 25'07" davanti a un ottimo Francesco Frediani (Parco Alpi Apuane) in 25'15". La prova femminile di 5 km invece è stata dominata dalla giovane Federica Baldini (CUS Pisa) in 19'17" davanti a Simona Sardi (GS Orecchiella) in 19'51" e Michela Furi (Il Fiorino) in 21'41".

 

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

Altri Articoli