Stampa

Il dominio sui cross regionali continua

Devastante prestazione messa in campo dai ragazzi del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, nella prima prova del Campionato Toscano per società di corsa campestre che si è svolta sui prati adiacenti le Mura urbane di Lucca domenica 2 Febbraio. I biancoverdi diretti in maniera esemplare da Graziano Poli, a metà percorso verso il titolo regionale a squadre, si trovano già nettamente al comando della classifica che recita: 1° GP Parco Alpi Apuane (9 punti), 2° GS Orecchiella Garfagnana (37 punti), 3° La Galla Pontedera (55 punti), 4° Atletica Castello (69 punti), 5° Podistica Castelfranchese (76 punti). La mattinata lucchese era iniziata con le gare giovanili, salendo d'età, per poi passare alla prova femminile e infine a quella maschile sulla distanza classica di 10 km. Il percorso è stato ampiamente rinnovato rispetto al passato e il disegno del tracciato, seppur difficile e tecnico, è stato molto apprezzato dai tanti spettatori presenti e anche dai concorrenti. Il passaggio delle precedenti categorie, ha reso il terreno più pesante, infatti diversi tratti del percorso erano ormai completamente fangosi e questa situazione ha sicuramente messo in difficoltà gli atleti meno preparati muscolarmente. La maggioranza dei partecipanti ha giustamente optato per avvitare i chiodi più lunghi (12 millimetri) alle proprie scarpette chiodate. Anche il disegno altimetrico prevedeva una moltitudine di salite e discese continue dagli spalti, alle quali si aggiungeva l'ostacolo di un fossato da superare, insomma, una campestre autentica e bellissima. Individualmente la vittoria è andata al keniano Jean Baptiste Simukeka (GS Orecchiella) che in 32'40" ha preceduto una numerosa pattuglia biancoverde: 2° Vincenzo Agnello in 32'51", 3° Paolo Turroni in 33'02", 4° Alessio Terrasi in 33'21", 5° Alessandro Turroni in 33'31" e 6° Omar Bouamer in 33'53". Un dominio di squadra assoluto. Al 7° posto Massimo Mei (Atletica Castello) e all'8° ancora un altro apuano, Giorgio Scialabba. Nonostante ai fini del punteggio si sommino per ogni società solo i primi 3 atleti, il GP Parco Alpi Apuane è riuscito a classificare ben 8 pedine tra i primi 15, infatti sono arrivati anche i grossi risultati di Carlo Pogliani 11° e Giacomo Verona 15°. Grandissime prestazioni anche del resto della squadra, considerando che ci troviamo nel più alto contesto dell'atletica regionale: 35° Matteo Coturri, 39° Emanuele Fadda, 40° Marco Bonacchi, 55° Rocco Pezzuto, 56° Daniele Sandroni, 61° Moussa Koné, 62° Omar Njie, 73° Giulio Buchignani, 74° Roberto Gianni, 85° Igor Marracci, 96° Dario Anaclerio, mentre si è ritirato Guglielmo Landi. Il campo partenti, che comprendeva la crema dell'atletica in Toscana, ha visto al via 137 concorrenti. La gara si è sviluppata su 5 giri del percorso, ma contemporaneamente, al termine del 4° giro era previsto l'arrivo per la categoria Juniores che correva 8 km. Tra gli atleti sotto i 20 anni di età, a vincere è stato Abderrazzak Gasmi (Toscana Atletica Futura) ma anche da questa categoria sono giunte bellissime soddisfazioni in casa Parco Apuane: infatti al 2° posto si è classificato Ivan Antibo e al 3° Gioele Alari, ai quali si è aggiunto il 17° posto di Filippo Baldini. L'organizzazione dell'Atletica Virtus Lucca è stata da manuale.

Guerra e Alari podio Juniores nella gara assoluta

Scaldano i motori gli atleti del GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde, che a due settimane di distanza dal Campionato regionale di società, hanno dato prova di una grande condizione. L'occasione è stata la 4° prova del Gran Prix Toscano...

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...