Stampa

22/01/2012 - 18° Trofeo Città di Empoli - 22ª Tra le Colline Empolesi

Gruppo Podistico Parco Alpi ApuaneL'angolo del Podista
E' la prima volta che mi siedo davanti l' infernale tastiera del computer per tirare giù due frasi per questo sito,non è mai facile trovare parole che descrivano le sensazioni di una gara competitiva, essendone attore e dovendo necessariamente parlare di se stessi, si rischia di risultare noiosi,di apparire egocentrici, più facile (penso) esserne spettatori, organizzatori ed emettere un comunicato in cui si stila una classifica e si dispensano elogi per le prestazioni dei vari atleti.
Allora, oggi è la prima gara competitiva del nuovo anno e prima corsa sotto le insegne del G.S Parco Alpi Apuane, un rientro dopo alcuni anni passati con altri sodalizi alla ricerca di non so bene cosa, ma una di sicuro qualcosa ho trovato,nuove amicizie che spero restino tali anche se "ho tradito" come probabilmente viene da dire di primo acchito. Cercare nuove esperienze o ritornare a vecchi lidi, non lo considero un tradimento, non sono un mercenario, non prendo 30 denari da nessuno, mi piacerebbe essere libero, non sentirmi stretto in casacche di nessun gruppo, ma fintanto che Dio mi concederà l' opportunità di poter correre e le leggi sul podismo agonistico lo prevedono ho l' obbligo di avere una tessera. Bando alle ciance, oggi con consorte appresso mi sono recato in quel di Empoli per partecipare alla sua 18^ edizione di una semi competitiva di 14 Km su percorso in parte collinare. Qui abbiamo già corso l' anno precedente ed il ricordo è di un buon tracciato, non con grandi difficoltà ,ma con alcuni strappetti che lasciano il segno nelle gambe, stranamente anche se vi sono molte gare concomitanti sono presenti circa 500 podisti, tra i quali anche atleti di buon valore. Per rendervi partecipi di questa ennesima avventura posso parlare un poco del suo percorso, i primi 4 Km sono sostanzialmente pianeggianti, poi troviamo una prima salitella di poco oltre 400 metri seguita una leggera discesa di oltre un Km e nuovo strappo, stavolta un poco più duro e lungo, quasi tre Km, poi alterneremo 500 metri di discesa ed altrettanti di salita fino ad assaporare l' ultimo declivio di circa 2 Km, altrettanti ci separeranno dal traguardo per un totale di Km 13,830, il cronometro si fermerà su 1 ora e 90 secondi, nove minuti meno della precedente edizione e 28° tra i veterani, Caterina, oggi terminerà in 1 ora e 12 minuti, 13^ tra le assolute ma senza rientrare in classifica nonostante le premiate siano 20, un errore dei giudici che non hanno voluto sentire ragioni adducendo il fatto di avere terminato le contromarche delle arrivate, salvo poi vedere la 16^, giunta ben 25 minuti dopo ritirare il premio spettante-le di diritto. In tutto questo devo comunque ringraziare gli organizzatori che fidandosi sulla parola ci hanno rimediato un premio, essendo questo di pasta fresca lo ho donato ad un conoscente con qui ero a chiacchierare, buono il pacco gara che per la cifra di 4 € dava diritto ad una mortadella da 900 gr ed una confezione di pasta fresca,peccato nessun atleta delle Alpi Apuane a farmi compagnia.
 
Claudio Landucci
 

GALLERIA FOTOGRAFICA

{phocagallery view=category|categoryid=82|limitstart=0|limitcount=0}
13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...