Stampa

09/09/2012 - Galleno, a spasso tra le Cerbaie

Gruppo Podistico Parco Alpi ApuaneL'angolo del Podista
In una domenica ancora baciata dal sole, ma con una temperatura quasi autunnale (16°) dovendo timbrare il cartellino per il turno pomeridiano, decido insieme alla Caterina di andare in quel del Galleno per prendere parte alla odierna corsa del T.P.L. organizzata dalla podistica Galleno di cui è socio il vostro e nostro scribacchiano Loris Neri.
Arriviamo stranamente presto, se per presto si possano intendere le otto del mattino,ma come oramai è una costante, molti sono già in cammino, altri stanno già portando a termine la loro fatica. Facciamo il cartellino, anche oggi sono ospite dei Marciatori Marliesi e tra una digressione ed una fanfaluca partiamo che sono le otto e venti insieme agli amici Laura e Carlo, staremo con loro fino alla prima deviazione tra il percorso medio 13 Km (loro) e quello lungo 21 Km (noi). Questa è una di quelle sgambate che non ha pretese di mostrarci bellezze mozzafiato, è una semplice corsa che ci consente di vivere tranquillamente una domenica mattina passeggiando, talvolta correndo, ma senza alcun assillo di prestazioni, pur nella sua semplicità si è guadagnato un posto di primo piano tra i podisti,anche competitivi che qui possono affinare la loro preparazione in vista delle maratone autunnali, sia per la lunghezza del suo tracciato lungo sia per i suoi continui saliscendi, che fanno sì che si rilanci sempre l' andatura. Ma oggi noi non siamo di questa fase, oggi diamo libero sfogo alla tapascioneria per viverla una volta tanto senza stress, la corsa (oramai chiamiamola così per comodità) si svolge in gran parte all' interno del parco delle Cerbaie, con le sue ampie strade sterrate ora scavate dall' impeto dell' acqua ora lisce come l' olio, quel poco di fondo asfaltato che calpestiamo, non è comunque preda di automobilisti se si eccettua il tratto che ci porta in prossimità del "Mulin del topo". Se per riempirci gli occhi non abbiamo niente che ci riconduca all' essere umano, eccetto i tratti anneriti di bosco bruciato ma dai quali la natura riesce comunque a prender il sopravvento e quest' ultima che la fa da padrona, con le sue molteplici sfumature di colore verde che ci circondano in ogni dove non ancora impreziosita dal giallo delle foglie morenti, ma che cadendo danno nuova vita al bosco, non vi sono ancora se non in minima parte il rosso delle bacche che fa bella mostra di se tra gli agrifogli, dai pungitopi, ma ancora non è autunno pieno e di questo avremo modo di godere, invece i campi sono già cosparsi della prima guazza, sono iridescenti sotto i timidi raggi del sole così come le ragnatele appesantite dalle gocce di rugiada risultano ben visibili, inficiando di fatto il lavoro del piccolo tessitore che la vuole invisibile per procurarsi il cibo. L' ultimo Km ci troviamo a calpestare un pezzo della via Francigena o Romea, una volta crocevia dei molti pellegrini che armati della fede dirigevano verso l' Urbe, anche oggi questo itinerario se pur in maniera ridotta vede comitive di viandanti percorrerne il selciato, qui come forse avveniva in tempi remoti all' ultimo ristoro un piatto di farro fumante ci viene offerto da comparse in costume dell' epoca. Mi accorgo di avere divagato oltremodo, ma qualche volta è bello passeggiare o correre guardandoci intorno,in fin dei conti usciamo la domenica per lasciarci dietro il tram tram della vita quotidiana e almeno per 2 ore ci liberiamo di tutti quegli assilli e drammi che la vita quotidiana ci propone incessantemente. Niente da eccepire sull' organizzazione, bravi tutti e grazie a tutti i volontari.


{jcomments off}
13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...