Stampa

21/06/2013 - 17° trofeo "Natale Tamburini"

banner angolo podistaGruppo Podistico Parco Alpi Apuane
Finalmente una gara serale (e fortunatamente ventilata), dopo la faticosa scalata di Castiglione San Pellegrino e un sostanziale periodo di niente stante il turno di lavoro pomeridiano, l' occasione è una gara che si tiene in quel di Cerbaia di Lamporecchio, la corsa oramai giunta alla diciassettesima edizione si svolge all' interno della settimana "Cerbaia in festa".
Pur avendo già alle spalle una discreta quantità di anni, questa è una gara cui non abbiamo mai preso parte. La partenza ed arrivo è presso il circolo Tamburini da cui prende il via un altra corsa che si disputa in periodo invernale,come sempre si arriva in anticipo ma vi sono già atleti stravaccati su sedie all' ombra in attesa del via, anche a noi non rimane che adeguarci in attesa che arrivino altri di nostra conoscenza con cui interloquire , tra questi che in realtà sono ancora pochi, e tali resteranno, alla fine si conteranno un centinaio di podisti troviamo alcuni dei nostri portacolori, GIANNI Roberto, GIANGRANDI Chiara, POLITANO Roberto,SALVIONI Gianluca, il fresco vincitore del titolo Italiano di corsa in montagna MM 75 EMILIO Giribon ed un altro afferente il nostro gruppo di cui mi sfugge il nome (non me ne voglia) . La partenza è ( e fortunatamente ventilata) fissata per le ore venti, previa punzonatura da parte dei Giudici UISP , il percorso costellato da vari strappetti lo si può definire muscolare è dato per nove Km, alla partenza in leggere discesa una caduta coinvolge la nostra atleta chiara, che prontamente si rialza ma vedrà pregiudicata la sua gara avendo come principale antagonista la forte atleta del momento nel Pistoiese la Chiorazzo Franca, essendo pochi la gara sarà pressoché in solitaria, pochi sorpassi,ripianati da altrettanti superamenti fino a quando mi raggiunge l' amico Iacopetti (categoria argento) che mi trascinerà fino all' arrivo cedendomi addirittura l' onore di tagliare il traguardo prima di lui, cosa che non sono mai riuscito a fare, in partenza avevo preventivato di impiegare 38 minuti, ma il tempo finale è stato di 40, dovrei essere deluso ma considerato che il percorso misurava 9 Km e 560 metri tutto sommato i conti tornano, non rimane che attendere la Caterina e scattare alcune foto, dopo un sorso di acqua e attesa delle premiazioni che si tengono prospiciente il circolo Tamburini. L' ordine di arrivo vedrà al primo posto un portacolori del parco Alpi Apuane ROBERTO Gianni seguito da presso dal compagno di squadra GIANLUCA Salvioni, al femminile 1^ la Chiorazzo Franca che avrà la meglio sulla nostra CHIARA Giangrandi, settima la Caterina preceduta da Tiziana Dami (5),Martini Barbara (4).
 
There is no image or category is unpublished or not authorized
{jcomments off}

13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...