Stampa

25/04/2015 - Boccoli protagonista alla “Walk e middle distance night”

BoccoliSplendido risultato per GIOVANNI BOCCOLI, altra scommessa del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport, che con i colori biancoverdi prova a tornare alle gare in pista dopo uno sfortunato periodo contrassegnato da parecchi infortuni che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio.
L’atleta versiliese è stato protagonista al 5° “Walk e middle distance night” – 3° Memorial Ugo Grassia, svoltosi giovedì 23 aprile sull’impianto milanese del Centro Sportivo XXV aprile, correndo l’insolita distanza, ma per lui consueta, dei metri 1.000 in 2’30”68, in una gara ricca di atleti di livello nazionale vinta dall’azzurro e pluricampione italiano sugli 800 Giordano Benedetti con l’ottimo crono di 2’20”64.
Nato a Pietrasanta nel 1988, ma residente da sempre a Seravezza (LU), scopre la corsa grazie al padre Augusto, praticante del podismo che vanta un glorioso passato nelle arti marziali, che fin dall’inizio lo accompagna alle corse podistiche domenicali.
Da piccolo si divide tra Atletica e Calcio, altra sua grande passione che lo porta a militare anche nelle fila della Lucchese e nonostante ciò si mette in luce nella categoria “Ragazzi” dove a soli 13 anni corre i metri 1.000 in 2’46”5, attuale record toscano e allora migliore prestazione italiana, giungendo 2° ai Campionati Italiani Studenteschi dell’anno successivo. Lascia così il calcio per dedicarsi solo all’atletica e nella categoria “Cadetti”, con i colori dell’Atletica Pietrasanta, abbassa il record toscano sempre sui metri 1.000 a 2’36”4 vincendo anche il Campionato Italiano di categoria.
Da Allievo corre per la Toscana Atletica e vince il Titolo Italiano Indoor di categoria sui metri 1.000 con 2’33”8 grazie alla quale viene convocato in nazionale sia per i Giochi Olimpici Giovanili che per i Mondiali Allievi in scena a Marrakech dove corre, sotto la guida tecnica di Luigi Principato che affianca il padre, i metri 1.500 abbassando il suo primato personale a 3’54”95 disputando anche la finale di Coppa Campioni a squadre di categoria.
Da lì iniziò un lungo calvario contrassegnato da numerosi problemi fisici che hanno offuscato la sua classe indiscussa con la quale però è riuscito sempre, anche grazie alla fede, a superare i momenti difficili trovando il modo di far conciliare studio e lavoro nonché la sua passione per la corsa che è rimasta immutata seppur lontano dalle piste.
Un lottatore nato, forse non a caso il padre lo ha registrato all’anagrafe anche col nome Sugar-Ray in onore del grande pugile Sugar-Ray Leonard, capace di laurearsi in Scienze dei beni culturali presso l’Università di Pisa e a cui la vita gli ha comunque regalato tante soddisfazioni, l’ultima delle quali, ma sicuramente la più importante, la scorso marzo quando la compagna Giada, che lo ha sempre sostenuto nei momenti difficili e a cui deve tanto, ha dato alla luce la splendida Vittoria.
L’augurio che Giovanni possa esprimere tutto il suo talento sia dentro che fuori ai campi di atletica nella speranza che questa sia l’ennesima scommessa vinta dal presidente Graziano Poli.
 
Gianfranco Caruso
13a StraCastelnuovo

Il GP Parco Alpi Apuane organizza per sabato 28 Ottobre la 13a Edizione della StraCastelnuovo Sotto il volantino con tutte le info  

CamminiAMO... insieme

Marcia locomotoria di 1, 2, 5, 10 Km   Domenica 28 Maggio 2017   Ritrovo ore 8:00 in P.zza Umberto, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)Partenza alle 9:30   AMOlucca destina il ricavato per attività di volontariato oncologico a Castelnuovo di...

Ancora un podio per Jilali Jamali

In un week-end caratterizzato da poche gare, tipico dei periodi invernali in cui si privilegiano le lunghe distanze, ancora una buona prestazione per JILALI JAMALI che ha ottenuto un ottimo 3° posto alla “2 Mulini”, gara di 14 km circa...

Parco Alpi Apuane protagonista su più fronti

Ancora un week-end di corse che ha visto gli atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Marathon Sport impegnati su più fronti, dai cross alla corsa in montagna. Il siciliano Giorgio Scialabba, dopo un’ottima stagione in cui ha dato il massimo in...